Crispelle di riso

Ricette per capodanno

Crispelle di riso

Crispelle di riso: bontà della cucina siciliana a cui non si può rinunciare

Le Crispelle di riso sono una gustosissima ricetta della cucina tipica siciliana. Vediamo come preparare queste leccornie con pochi ma buoni ingredienti.

Le crispelle di riso sono dolcetti tipici catanesi, anche chiamati zeppole di riso. Una ricetta molto semplice che potrete tranquillamente realizzare in casa.

Vediamo subito  insieme come prepararla nella nostra versione senza latte e senza glutine.

Qui puoi leggere la versione originale

Ad oggi, le crispelle di riso si sono diffuse in tutta Italia e mangiarle calde appena fatte è un vero piacere. In Sicilia, si trovano anche come street food mentre in altre regioni nelle migliori pasticcerie. Tuttavia prepararle a casa è facilissimo ed inoltre farete felici tutta la famiglia e gli amici.

Vediamo come preparare le questi dolcetti

Le crispelle di riso sono delle fantastiche frittelle di riso aromatizzate all’arancia e cosparse di miele, tutte da provare.

  • 75 g riso carnaroli (riso per risotti)
  • mezzo cucchiaino sale
  • 15 g zucchero
  • 40 g farina senza glutine mix per dolci o amido di mais
  • 250 ml latte di soia o di mandorla
  • 5 g lievito birra fresco (lievito secco: mezzo cucchiaino)
  • scorza grattugiata di 1 arancia
  • b. cannella
  • olio di semi di arachidi per friggere

Per ricoprire:

  • 2 cucchiai miele
  • 1 cucchiai succo d’arancia
  • zucchero a velo

Procedimento

Mettete in una pentola il latte, il riso ed il sale. Quando il latte arriva a bollore abbassate la fiamma e lasciate cuocere a fiamma bassa. Continuate a cuocere fino a che il riso non avrà assorbito tutto il latte nella pentola.

Ora, che è cotto il riso, mettetelo in una ciotola ed aggiungete la scorza d’arancia grattugiata, una spolverata di cannella e lo zucchero.

Non appena il riso risulterà tiepido, aggiungete la farina setacciata ed il lievito di birra (sciolto in un pochino d’acqua o di latte tiepido).

Leggi anche la ricetta dei cannoli siciliani senza latte e senza glutine

A questo punto mescolate il tutto e lasciate lievitare per 2 ora circa. Trascorso il tempo di lievitazione, sul riso si presenteranno delle bolle in superficie.

Prendetelo e versatelo su un piano di lavoro e con una spatola, dategli una forma rettangolare e tagliate a striscioline. Nel frattempo, versate dell’olio di semi d’arachidi in un tegame e fatelo scaldare.

Quando l’olio avrà raggiunto la temperatura mettete le striscioline sottili di riso nell’olio con l’aiuto di un coltello dalla lama lunga o una spatola (bagnate la lama con l’acqua).

Leggi anche la ricetta del pandoro senza glutine e senza latte.

Segui su Instagram @cuciniamoli per trovare tante ricette senza latte e senza glutine, Puoi trovare anche tanti video tutorial per preparare con semplicità tanti dolci e salati senza latte e senza glutine. La cucina per tutti.

Vedi anche qui, prova a preparare le olive all’ascolana senza glutine e senza latte. Sono un’ottima idea per un aperitivo con gli amici.

Pubblicato da cuciniamolitutti

Cuciniamoli è il sito di cucina dove si può trovare la ricetta giusta per tutti. Ingredienti alternativi per non rinunciare a nulla.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: