Separare tuorli e albumi tutti i metodi spiegati da Benedetta Rossi

Separare tuorli e albumi, tutti i metodi spiegati da Benedetta Rossi

Separare tuorli e albumi tutti i metodi spiegati da Benedetta Rossi

Vediamo tutti i dettagli su come Separare tuorli e albumi, tutti i metodi spiegati da Benedetta Rossi

Separare tuorli ed albumi non vi viene facile? Con i consigli ed i metodi di Benedetta Rossi troverai quello che fa per te

Separare tuorli ed albumi delle uova è uno dei passaggi che più comunemente si realizza in cucina, soprattutto per la preparazione di dolci e torte, per montare i secondi a neve e con i primi realizzare una deliziosa crema. Insomma le richieste di separare i rossi dai bianchi non sono poche e spesso, per molti, è una mossa non facile da realizzare.

Bisogna stare attenti, infatti, a non mischiare le due parti dell’uova altrimenti la realizzazione della ricetta non avviene alla perfezione. L’esempi più emblematico è quello del tiramisù: se gli albumi non sono perfettamente solo bianchi non si monteranno mai a neve ed il dessert non riuscirà come dovrebbe.

E allora per tutte queste ragioni ci viene incontro Benedetta Rossi che sul suo blog ha creato una guida facile ed intuita dove ci spiega tutti i metodi per separare tuorli ed albumi.

Separare tuorli e albumi, le dritte di Benedetta Rossi

Per i più impacciati in cucina Benedetta Rossi suggerisce subito di dotarsi del separatore per le uova che si trova in tutti i supermercati e si può acquistare a pochi euro. Un utensile che fa sempre bene avere a casa. Oltre a questo, però, ci sono diversi trucchi casalinghi da poter mettere in pratica.

Il primo, il più immediato che ci insegnano le mamme, è quello di separare tuorli ed albumi dividendo il guscio dell’uovo in due metà, spostando il rosso da una parte all’altra e facendo cadere il bianco in una ciotola. Operazione delicata ma non impossibile, che necessita di un po’ di attenzione, ma basta diventare pratici e si può fare ad occhi chiusi.

In alternativa, separare le due parti dell’uovo è possibile anche direttamente con le mani. Basta bagnare il palmo di una mano, metterla a forma di coppa, rompere l’uovo sulla mano e allargare un po’ le dita per far filtrare il bianco di sotto, mettendovi una ciotola.

Se la manualità non è però il tuo forte puoi aiutarti con alcuni strumenti che si trovano in tutte le cucine. In primis con un imbuto: serve solo posizionarlo su un contenitore, rompere l’uovo all’interno e attendere che il bianco scivoli nel contenitore ed il rosso rimanga all’imboccatura dell’imbuto.

Ecco come cucinare la verza, tante idee per prepararla saporita

Leggi qui altre ricette.

Visita lo shop per trovare prodotti senza glutine e bio con un click.

Prova i salatini senza glutine

Leggi anche qui

Leggi anche la ricetta del pandoro senza glutine e senza latte.

Segui su Instagram @cuciniamoli per trovare tante ricette senza latte e senza glutine, Puoi trovare anche tanti video tutorial per preparare con semplicità tanti dolci e salati senza latte e senza glutine. La cucina per tutti.

Fonte inran.it, clicca qui

 

Pubblicato da cuciniamolitutti

Cuciniamoli è il sito di cucina dove si può trovare la ricetta giusta per tutti. Ingredienti alternativi per non rinunciare a nulla.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: