Carciofi fritti il piatto di Natale

Carciofi fritti il piatto di Natale

Carciofi fritti: il piatto di Natale

I carciofi fritti sono il piatto protagonista delle feste Natalizie

Vediamo subito insieme la ricetta della nonna nella nostra versione senza latte e senza glutine per preparare i Carciofi fritti: il piatto di Natale

Si tratta di una ricetta della tradizione culinaria romana e che viene realizzata solitamente con i carciofi grandi e tondi, detti appunto romani. Ma risulterà deliziosa anche se utilizzerete altre varietà. Vediamo come prepararli e mettiamoci all’opera.

Ecco la nostra versione della ricetta della nonna per preparare i carciofi fritti, protagonisti della tavola di Natale.

Ingredienti

  • 6 carciofi
  • 90 g di fecola di patate e 30 g di farina di riso finissima
  • 1 uovo
  • 100 ml di birra chiara senza glutine
  • 25 ml di acqua
  • q.b di sale
  • succo di 1 limone
  • q.b. di scorza di limone

Preparazione

Mondate i carciofi eliminando le foglie estreme più dure e un pezzo di gambo, poi tagliateli in due privandoli dei peli interni. Lavateli e divideteli in 8 spicchi, che immergerete in acqua e succo di limone.

Questo accorgimento del limone servirà per non farli annerire.

A questo punto preparate la pastella alla birra.

Quindi, in  una ciotola versate l’acqua fredda, la birra e l’uovo ed iniziare a mescolare il tutto. Poi, incorporate quindi la fecola di patate e la farina di riso già setacciate aggiungendola poco per volta lavorando con una frusta a mano o con uno sbattitore elettrico così da non formare dei grumi.

Quindi, aggiungete anche la scorza grattugiata di un limone. Avrete ottenuto in questo modo una pastella molto omogenea che dovrete lasciare da parte a riposare per almeno mezz’ora.

Trascorso il tempo di riposo, riprendete i carciofi e immergeteli nella pastella, che dovrà ricoprire perfettamente la loro superficie.

Procedete a riscaldare l’olio e a friggere le vostre frittelle di carciofi.

Quindi, proseguite la cottura per circa 3-4 minuti e poi rigiratele così da far dorare tutta la superficie in maniera omogenea ed avere un risultato ben croccante. Sgocciolateli con la paletta forata.

Passateli su carta da cucina e teneteli in caldo, quando sarà ora di servirli trasferiteli in un piatto da portata.

Buon appetito

Ricetta tratta da qui 

Leggi anche la ricetta del pandoro senza glutine e senza latte.

Segui su Instagram @cuciniamoli per trovare tante ricette senza latte e senza glutine, Puoi trovare anche tanti video tutorial per preparare con semplicità tanti dolci e salati senza latte e senza glutine. La cucina per tutti.

cuciniamolitutti

Un pensiero su “Carciofi fritti il piatto di Natale

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: