TRE IDEE PER UN MENU’ VELOCE

TRE IDEE PER UN MENU’ VELOCE

TRE IDEE PER UN MENU’ VELOCE

A volte diventa difficile abbinare piatti e trovare gli giusti accostamenti. Ecco tre idee per un menu’ veloce che sorprenderà tutti.

La prima cosa difficile nello scegliere un menu’ è l’idea di voler accontentare tutti ma allo stesso tempo preparare non passare ore in cucina. Poi quando si hanno ospiti la cosa piu’ brutta è quella di non riuscirsi a sedere a tavola per godersi la serata.

Allora ecco TRE IDEE PER UN MENU’ VELOCE che si prepara in anticipo e che farà felici tutti grandi e piccini e non si corre alcun rischio se qualche commensale ha allergie o potrebbe essere vegano o vegetariano.

ANTIPASTO

1. Le Polpette di melanzane  nella versione senza latte e senza glutine.

Polpette di melenzane 

Ingredienti per 14 polpettine

1 melenzana media

50 g di acqua faba

due cucchiai di pan grattato senza glutine

sale

olio di semi

Procedimento

Per prima cosa lavare la melenzana e tagliarla a pezzetti grandi. Metterle in una terrina di alluminio con sale e olio e porle nella friggitrice ad aria per 15 minuti a 200 gradi. Potete cuocere le melanzane anche i forno ventilato per 15 minuti a 250 gradi

Una volta cotte con un mixer ridurle a crema. Aggiungere l’acqua faba ed il pan grattato. Verificare la consistenza. L’impasto deve essere cremoso ma allo stesso tempo devono potersi formare delle polpettine con l’aiuto di un cucchiaino. Se il composto dovesse risultare ancora troppo molle aggiungere altro pan grattato. La consistenza varia al variare dell’acqua contenuta nella melenzana.

Una volta ottenute delle polpettine procedete alla cottura.

Per una cottura piu’ leggera spruzzate qualche goccia di olio di semi ed infornate in forno caldo a 250 gradi per circa 10 minuti rigirandole a metà cottura.

Per una riuscita favolosa, anche se meno leggere, procedete a friggere le vostre polpettine in una padella antiaderente tuffandole nell’olio di semi. Il consiglio è di usare olio di semi di arachidi con una fettina di limone.

La fettina di limone renderà la frittura molto piu’ digeribile e non ci saranno cattivi odori per casa.

Servire fredde.

PRIMO PIATTO

2. Gnocchi di zucca di Benedetta Rossi con una crema speciale

Preparare gli Gnocchi di zucca di Benedetta Rossi con una crema speciale è davvero molto semplice. UN PRIMO PIATTO PERFETTO PER TRE IDEE PER UN MENU’ VELOCE

Vediamo subito quali sono gli ingredienti necessari per Gnocchi di zucca di Benedetta Rossi con una crema speciale nella nostra versione senza glutine e senza latte

Ingredienti Per gli gnocchi

600 gr di zucca
60 g di acqua faba
200 gr di farina di riso con 50 g di amido di mais

250 gr di patate
noce moscata
sale

un cucchiaino di inulina da cicoria

Per la crema

125 g di yogurt di soia naturale

130 g di anacardi non salati

qualche goccia di succo di limone

30 g di olio di semi

sale

Procedimento
Per preparare gli gnocchi alla zucca di Benedetta Rossi dobbiamo iniziare dalla  zucca. Quindi, pulire la zucca e  farla a cubetti. Procedere a farla  cuocere   in forno fino a quando non sarà morbida. La cottura in forno fa asciugare l’acqua per questo è preferibile. Lessate le patate. Procedete a ridurre a crema la zucca e a schiacciare le patate in due terrine differenti.

A questo punto, Patate e zucca vanno versate sul piano da lavoro e amalgamate insieme al sale, noce moscata e l’acqua faba per impastare. Le farine con l’inulina da cicoria si aggiunge poco alla volta lasciando l’impasto sempre morbido. Quando è pronto, si possono tagliare gli gnocchi sistemandoli su un vassoio ricoperto da carta da forno.

A questo punto, preparate le creminina.

In un tritatutto, riducete in polvere gli anacardi, aggiungete l’olio ed il sale. Emulsionate. Unite poi lo yogurt e qualche goccia di limone.

LAVORATE CON IL MIXER FINO AD OTTENERE UNA CREMA LISCIA.

Il condimento è pronto.

Portate a bollore una pentola piena di acqua, aggiungete un pizzico di sale.

Cuocete gli gnocchi.

I tempi di cottura sono molto rapidi, gli gnocchi saranno cotti non appena a galla.

Traferiteli ben scolati in una padella antiaderente e versatevi sopra la cremina di anacardi. A fiamma alta amalgamate ed aggiungete un mestolo di acqua di cottura per incorporare.

Servite immediatamente il piatto caldo.

Visita lo shop per trovare prodotti senza glutine e bio con un click.

Prova i salatini senza glutine

Leggi anche qui 

SECONDO PIATTO

3. Polpette di ceci senza uova

Per preparare queste polpette di ceci senza uova bastano davvero pochi ingredienti

Questa ricetta per preparare le polpette di ceci senza uova è molto veloce, si tratta di una preparazione senza glutine e vegana

Vediamo subito insieme come preparare le polpette nelle nostra versione senza glutine.

Ingredienti per 12 polpette

220 g di ceci cotti bio

80 g di acqua faba

35 g di amido di riso o di  mais

45 g di pan grattato senza glutine

mezzo litro di passata di pomodoro bio

una cipolla

sale

olio evo

olio di mais

Procedimento.

Per prima cosa prepariamo il sugo di pomodoro. Quindi tagliate a fette sottili la cipolla e adagiatela in una terrina di terracotta, unite un filo di olio. Fate attenzione a versare l’olio partendo dal centro e distribuirlo poi su tutta la superfice.

Quindi facciamo cuocere la cipolla con l’olio comprendo il tegame con un coperchio di vetro temperato.

Aggiungiamo poi la passata di pomodoro bio e lasciamo cuocere circa 20 minuti. Aggiustiamo di sale.

A questo punto prepariamo le polpette di ceci.

Con l’aiuto di un minipier riduciamo a crema i ceci con l’acqua faba. Aggiungiamo  un pizzico di sale ed un filo di olio. Amalgamiamo il composto con l’amico e il pan grattato.

In una ampia padella riscaldiamo dell’olio di semi di mais. Con il composto formiamo delle palline.

Quindi facciamo friggere qualche minuto, il tempo che si rosolano e che formano una crosta croccante.

Serviamo le polpetto con un cucchiaio di sugo.

Quindi possiamo preparare in anticipo le polpette di ceci ed il sugo.

Al momento di servire basterà riscaldare il sugo e servire le polpette fredde con il sugo caldo.

DOLCE PER TRE IDEE PER UN MENU’ VELOCE

PER IL DOLCE VI CONSIGLIO IL CLASSICO TIRAMISU’ NELLA NOSTRA VERSIONE SENZA LATTE SENZA GLUTINE E SENZA UOVA, ECCO LA RICETTA

Segui su Instagram @cuciniamoli per trovare tante ricette senza latte e senza glutine, Puoi trovare anche tanti video tutorial per preparare con semplicità tanti dolci e salati senza latte e senza glutine. La cucina per tutti.

cuciniamolitutti

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: