Stuccare una torta con la Namelaka

Stuccare una torta con la Namelaka 

Stuccare una torta con la Namelaka

Tutti parlano della Namelaka, una crema fantastica ben compatta. Vediamo come Stuccare una torta con la Namelaka

Per prima cosa vediamo come si prepara la Namelaka e quali sono gli ingredienti per prepararla nella nostra versione senza latte.

Per una stuccatura  ottimale e senza imperfezioni vi consiglio sempre di procedere con tre passaggi. Quindi fare un primo strato, tenere in frigo a compattare.

Procedere con una seconda copertura e porre in frigo a compattare.

Terminare con un terzo strato per eliminare le ultime imperfezioni.

Ma che cos’è la Namelaka. Si tratta di una crema con una  consistenza ariosa e vellutata. Vediamo subito insieme quali sono gli ingredienti necessari per preparare la nostra Namelaka senza latte e senza glutine.

Ingredienti per la ricetta base

  • 330 g Cioccolato bianco di soia
  • 380 ml Panna di soia
  • 180 ml Latte di riso
  • 10 g Sciroppo di glucosio 
  • 4 g Gelatina in fogli
Procedimento

Adoro cucinare, impastare e creare nuovi piatti. Quello che non mi piace fare è sporcare tante ciotole… E alla fine riesco sempre a preparare tutto con pochi utensili.

Allora vediamo subito come preparare questa Namelaka nella versione veloce

In un piattino fate ammorbidire la gelatina.

Intanto in una ciotola capiente rompete a pezzetti il cioccolato bianco di soia.

Versate il latte in un pentolino e portatelo a bollore. Unitevi la vaniglia. A questo punto, a latte caldo velocemente scioglietevi la gelatina. Versate il latte ancora bollente sul cioccolato. Questo consentirà al cioccolato di sciogliersi ed evitare il noioso passaggio di far sciogliere il cioccolato a bagnomaria.

Una volta incorporato il latte con il cioccolato, unite la panna di soia e mescolate energicamente con una frusta.

Coprite con la carta pellicola, facendola aderire alla crema e riponete in frigo per far riposare circa 10 ore.

Trascorso il tempo minimo di riposo possiamo procedere a Stuccare una torta con la Namelaka.

Quindi ottenuta la nostra torta farcita e ben compatta procediamo con una spatola a rivestire con un primo strato.

Poniamo in frigo per circa un ora e ripetiamo l’operazione per circa due volta.

Per una stuccatura  ottimale e senza imperfezioni vi consiglio sempre di procedere con tre passaggi

Leggi anche qui

Leggi anche la ricetta del pandoro senza glutine e senza latte.

Segui su Instagram @cuciniamoli per trovare tante ricette senza latte e senza glutine, Puoi trovare anche tanti video tutorial per preparare con semplicità tanti dolci e salati senza latte e senza glutine. La cucina per tutti.

cuciniamolitutti

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: