Polpette di spinaci di Benedetta Rossi

Polpette di spinaci di Benedetta Rossi

Polpette di spinaci di Benedetta Rossi

Polpette di spinaci filanti con la ricetta di Benedetta Rossi, croccanti e saporite

Vediamo subito insieme quali sono gli ingredienti necessari per preparare queste Polpette di spinaci di Benedetta Rossi nella nostra versione senza latte e senza glutine.

Ingredienti:
400 g di spinaci
500 g di ricotta di soia
2 uova
250 g di pangrattato senza glutine
200 g panetto filante vegano violife
noce moscata q.b.
2 pizzichi di sale
olio di semi per friggere

Polpette di spinaci filanti, cottura in padella ma anche in forno

Se non amate la frittura o comunque volete rimanere più leggeri, cucinate le polpette di spinaci filanti al forno. Adagiatele in una teglia con un filo di olio, poi infornate a 190° in forno ventilato per 20 minuti girandole a metà cottura.

Versate in una ciotola la ricotta e schiacciatela con una forchetta. A quel punto unite anche gli spinaci già lessati in acqua salata e strizzati bene. Sgusciate le due uova,  e una grattata di noce moscata secondo i vostri gusti, oltre a due pizzichi di sale.
Amalgamate bene tutto fino ad ottenere un composto omogeneo. Poi aggiungete pangrattato un po’ alla volta continuando a mescolare per creare un impasto morbido ma compatto.

Tagliate a cubetti il panetto filante  e versate in un piatto altro pangrattato. Quindi formate le polpette modellando un po’ di impasto con il palmo della mano. Al centro mettete qualche cubetti di filante vegano formando poi una pallina. Passate ogni polpetta di spinaci filanti nel pangrattato e lasciatela su un piatto, andando avanti così con il resto dell’impasto. In tutto dovrebbero uscire dalle 20 alle 25 polpette, a seconda della grandezza.

Versate l’olio di semi in padella e quando è bello caldo iniziate a friggere le polpette, poche alla volta per non fare raffreddare l’olio. Giratele con delicatezza un paio di volte fino a quando sono dorate su tutti i lati. Mettetele su un foglio di carta assorbente e poi servitele calde oppure tiepide, accompagnate con un’insalata.

Vedi anche qui, prova a preparare le olive all’ascolana senza glutine e senza latte. Sono un’ottima idea per un aperitivo con gli amici.

Prova tutta la line dei prodotti Classima, tanti prodotti bio da assaggiare. Prodotti per la cura della persona e dei tuoi amici a quattro zampe.

Approfitta creando qui il tuo buono sconto da 50 euro da utilizzare sul tuo primo acquisto. Clicca qui per scoprire tutte la gamma di prodotti e per utilizzare il tuo buono da 50 euro

Leggi anche qui

Leggi anche la ricetta del pandoro senza glutine e senza latte.

Segui su Instagram @cuciniamoli per trovare tante ricette senza latte e senza glutine, Puoi trovare anche tanti video tutorial per preparare con semplicità tanti dolci e salati senza latte e senza glutine. La cucina per tutti.

Fonte 

cuciniamolitutti

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: