Conchiglie di gamberetti gratinate

Conchiglie di gamberetti gratinate

Conchiglie di gamberetti gratinate

Queste Conchiglie di gamberetti gratinate sono un piatto rustico molto simpatico da servire per antipasto

Vediamo subito insieme quali sono gli ingredienti necessari per preparare le Conchiglie di gamberetti gratinate nella nostra versione senza latte e senza glutine.

Ingredienti per 4 persone
  • 300 gr di gamberetti sgusciati
  • 200 gr di patate tagliate a pezzetti
  • 20 gr di farina senza glutine mix per pasta
  • 50 gr di margarina di soia
  • 0,5 l di bevanda di soia
  • due tuorli d’uovo
  • 2 cucchiai di prezzemolo tritato finemente
  • il succo di 1 limone
  • poca noce moscata in polvere
  • pepe macinato fresco
  • sale.
Procedimento

Mettete i gamberetti in acqua bollente leggermente salata e acidulata con metà dose di succo di limone e lasciateli sobbollire per 4 minuti, scolateli, metteteli in un piatto e spruzzatele con qualche goccia di succo.

Fate bollire le patate per 20 minuti nella stessa acqua, passatele allo schiacciapatate e versate la purea ottenuta in un tegame con 10 grammi  di margarina di soia, un tuorlo d’uovo e lavorate con una spatola di legno fino a ottenere un composto soffice ed omogeneo.

Mettete sul fuoco un tegamino con 30 grammi di margarina di soia, lasciatelo sciogliere completamente, quindi unite la farina e mescolate bene fino a che diventerà di un bel colore dorato.

Bagnatela con la bevanda di soia, aggiunta poco per volta mentre continuate a mescolare energicamente, regolate di sale e pepe e lasciate cuocere per 20 minuti a fuoco moderato sempre mescolando.

Dividete in parti uguali la salsa bianca ottenuta e mettetela in due terrine, aggiungete in una il prezzemolo tritato ed i  gamberetti e mescolate bene.

Nell’altra mettete un tuorlo e la restante margarina di soia, ed incorporate bene gli ingredienti al composto.

Riempite una tasca da pasticceria con la purea di patate, precedentemente preparata, e formati tutti intorno ai bordi di conchiglie di ceramica un cordone di patate.

Versate al centro di ciascuna delle quattro conchiglie la salsa di gamberetti e coprite la superficie con la salsa all’uovo.

Passate le conchiglie, così preparati in forno a 180° fino a che la superficie avrà raggiunto un bel colore dorato. Servitele caldissime.

Leggi anche la ricetta del pandoro senza glutine.

Segui tutte le nostre preparazioni anche su Instagram @cuciniamoli per trovare tante ricette senza latte e senza glutine, Puoi trovare anche tanti video tutorial per preparare con semplicità tanti dolci e salati senza latte e senza glutine.

Leggi anche le preparazioni per il carnevale, clicca qui per la ricetta dei ravioli fritti, dolce della tradizione del Carnevale. Davvero super golosi.

Leggi altre idee per antipasti sfiziosi.

cuciniamolitutti

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: