Zero spechi la nuova app

Zero spechi la nuova app

Zero spechi la nuova app

ZeroSprechi: a Bergamo nasce l’app per donare cibo non consumato

Vediamo di preciso di cosa si tratta Zero spechi la nuova app

Si chiama ZeroSprechi, è una app grazie alla quale è possibile donare il cibo che non viene consumato.

L’idea è quella di evitare speco.

Il nuovo progetto che vede protagonista Bergamo.  Punta a realizzare grazie al contributo per lo sviluppo di EY Foundation Onlus.  Ha infatti scelto di appoggiare l’iniziativa ZeroSprechi affiancandone il crowdfunding in modo concreto ed efficace.

Da oggi e fino al 12 aprile sul sito “Rete del dono” è possibile sostenere l’iniziativa. L’obiettivo economico da raggiungere è poco superiore a 24mila euro. Introito necessario per realizzare l’infrastruttura tecnica su cui costruire il progetto.  Si mira a realizzare una rete di contatti e scambiare cibo da casa in casa o verso i punti di raccolta prestabiliti.

Quindi, l’obiettivo è quello di rafforzare la cultura del cibo, di ridurre, appunto, lo spreco alimentare.

Dunque, il ruolo di Bergamo è ancora di più significativo in quanto città capofila dell’iniziativa Urban Food Policy Pact. Ridurre lo spreco domestico anche solo dell’1% consentirà di risparmiare – nella sola provincia bergamasca – oltre 2 milioni di euro.

Continua a leggere Zero spechi la nuova app

Partner del Comune di Bergamo è la cooperativa Namasté, che riceverà il contributo della raccolta fondi. Ha avviato il progetto della Dispensa Sociale per il recupero delle eccedenze alimentari presso i punti vendita di Bergamo e provincia. Ha assicurato la redistribuzione attraverso altre organizzazioni presenti sul territorio. Oltre ai volontari, nell’attività della Dispensa sono coinvolte anche persone con fragilità. Nell’ultimo anno sono stati recuperati 698 quintali di cibo, in particolare ortofrutta e freschi. Tutti ridistribuiti ad una 30ina di organizzazioni su base settimanale. Fonte 

Segui su Instagram @cuciniamoli per trovare tante ricette senza latte e senza glutine, Puoi trovare anche tanti video tutorial per preparare con semplicità tanti dolci e salati senza latte e senza glutine. La cucina per tutti.

Vedi anche qui, prova a preparare le olive all’ascolana senza glutine e senza latte. Sono un’ottima idea per un aperitivo con gli amici.

cuciniamolitutti

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: