Panini fantasia

Panini fantasia

Panini fantasia

I Panini fantasia sono una ricetta veloce per questi panini con wurstel, giardiniera e pancetta affumicata. Li potete servire a Cena seguiti da peperoni sorrentini, di cui vi diamo gli ingredienti in calce alla ricetta, formaggio vegano  e per finire una semplice macedonia di frutta.

Vediamo subito quali sono gli ingredienti necessari per preparare questi Panini fantasia nella versione senza latte e senza glutine.

Ingredienti per 4 persone

  • 4 fette di pane casareccio senza glutine tagliate piuttosto spesse
  •  quattro grossi wurstel
  • un vasetto di giardiniera di verdure
  • 8 fette di pancetta affumicata
  • qualche cetriolino sott’aceto
  • 2 grossi pomodori
  • tomato ketchup q.b.
  • senape q.b.
  • olio extravergine di oliva
  • sale

Per i peperoni sorrentini

  • 4 peperoni rossi e gialli
  • sale
  • un uovo
  • pangrattato senza glutine
  • olio di arachidi  per friggere
  • 20 g di margarina di soia
  • 3 pomodori maturi
  • formaggio vegano a pasta filante
Procedimento

Tagliate a metà le fette di pane, nel senso della lunghezza, senza dividerle completamente, questo vi darà la possibilità di richiuderle poi al libro per mangiarle più facilmente.

Tostatele appena e spalmatele con un velo di tomato ketchup, spennellate di olio extravergine di oliva i wurstel e fateli arrostire per qualche minuto sulla graticola rovente.

Lasciateli intiepidire ed apriteli a metà nel senso della lunghezza per poi spalmarli di senape e porvi all’interno un po’ di giardiniera.

Quindi avvolgetevi intorno due fette di pancetta, disposte diagonalmente, ed adagiate i wurstel, così preparati, sulle fette di pane.

Decorate i panini fantasia con un cetriolo tagliato a ventaglio e 4 fette di pomodoro che avrete salato in precedenza. Servite i panini freddi o tiepidi.

Preparate i peperoni sorrentini, dopo averli lavati, asciugati, fateli abbrustolire sulla fiamma vivace, quindi, privateli del picciolo verde, della parte bruciacchiata e divideteli in due,  privandoli dei semi interni.

Sistemateli su un piano servizio, salateli leggiate e ponete su ciascuno un pezzo di formaggio vegano a pasta filante, ripiegateli e fissateli con uno stecchino.

Passateli nell’uovo sbattuto e, poi, nel pangrattato, infine friggeteli in olio abbondante, lasciandoli ben dorare da ogni parte.

Nel frattempo preparate la salsa con la margarina di soia e tre pomodori, lavati e passati al setaccio.

Fatela cuocere per 5 minuti, quindi adagiatevi i fagottini di peperone, scolateli dall’unto di frittura, lasciandoli insaporire nella salsa per dieci minuti circa, Serviteli ben caldi sopra un piatto di portata accompagnati dalla salsa di pomodoro.

Continua a leggere

Segui su Instagram @cuciniamoli per trovare tante ricette senza latte e senza glutine, Puoi trovare anche tanti video tutorial per preparare con semplicità tanti dolci e salati senza latte e senza glutine.

Vedi anche qui, prova a preparare le olive all’ascolana senza glutine e senza latte. Sono un’ottima idea per un aperitivo.

Carnevale è alle porte. Prepariamo insieme i dolci tradizionali nella versione senza latte e senza glutine. Leggi qui la ricetta delle ciambelline di Carnevale.

cuciniamolitutti

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: