Torta di pesche sciroppate agli amaretti

Torta di pesche sciroppate agli amaretti

Torta di pesche sciroppate agli amaretti

La Torta di pesche sciroppate agli amaretti è un dolce particolare dal gusto inconfondibile dell’amaretto.

Vediamo subito quali sono gli ingredienti necessari per preparare questa Torta di pesche sciroppate agli amaretti nella versione senza glutine  e senza latte

 

Ingredienti per 4 persone
  • una confezione di pasta sfoglia senza glutine
  • un barattolo di pesche sciroppate

per la crema agli amaretti

  • un quarto di bevanda di soia
  • 30 gr di amido di mais
  • un uovo + 2 tuorli
  • un cucchiaio di margarina di soia
  • 100 gr di zucchero
  • una goccia di essenza di mandorle amare
  • 300 gr di amaretti
  • 4 cucchiai di gelatina di fragole
Procedimento

Stendete con il matterello la pasta sfoglia, sulla spianatoia,  in uno strato di 2 millimetri, poi, rivestite uno stampo rotondo del diametro di 24 centimetri, precedentemente unto con una noce di margarina di soia.

Bucherellate il fondo con una forchetta e ricoprite la pasta con un foglio di carta colorato, riempito con dei fagioli secchi per evitare che la sfoglia si gonfi durante la cottura, e fatela cuocere per 15 minuti in forno a 180°.

Nel frattempo preparate la crema agli amaretti, mescolate in una casseruola, la maizena con l’uovo intero ed i tuorli,  aggiungete lo zucchero e diluite con la bevanda di soia e l’essenza di mandorle amare.

Portate la casseruola sul fuoco a fiamma bassa, senza smettere di rimestare, fino a far addensare la crema, facendo attenzione a farla sobbollire per qualche minuto.

Poi togliete dal fuoco, mantecate con il cucchiaio di margarina di soia, ed unite gli amaretti passati, quindi lasciatela raffreddare coperta da pellicola a contatto , per alimenti caldi. Poi unite gli amaretti passati al mixer ed amalgamate bene.

Appena la sfoglia risulta ben cotta, toglietela dal forno e fatela raffreddare, trasferitela sul piatto da portata e riempitela con la crema agli amaretti ed adagiatevi sopra, disposte a cerchio, le pesche sciroppate, ben sgocciolate del liquido di conservazione.

Lucidate la torta con la gelatina di fragole, preparata seguendo le istruzioni della confezione, e servitela.

Leggi la ricetta del pandoro senza glutine

Segui su Instagram @cuciniamoli per trovare tante ricette senza latte e senza glutine, Puoi trovare anche tanti video tutorial per preparare con semplicità tanti dolci e salati senza latte e senza glutine.

Vedi anche qui, prova a preparare le olive all’ascolana senza glutine e senza latte. Sono un’ottima idea per un aperitivo.

Carnevale è alle porte. Prepariamo insieme i dolci tradizionali nella versione senza latte e senza glutine. Leggi qui la ricetta delle ciambelline di Carnevale.

cuciniamolitutti

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: