Anatra all’arancia in gelatina

Anatra all’arancia in gelatina

Anatra all’arancia in gelatina

Questa Anatra all’arancia in gelatina è un’idea molto appetitosa da tener presente per un buffet freddo o un menù raffinato per un giorno di festa.

Vediamo subito quali sono gli ingredienti necessari per preparare l’ Anatra all’arancia in gelatina nella versione senza latte e senza glutine

Ingredienti per 4 persone
  • 1 anatra da circa 1,500 kg già spennate e sventrata
  • 5 cl di curacao
  • 4 arance biologiche
  • una confezione di gelatina istantanea da mezzo litro
  • il succo di un limone
  • sale
  • pepe
Procedimento

Salate, spolverate di pepe macinato fresco l’anatra e mettetela in una pirofila, passatela per 15 minuti nel forno caldo a 180°, per farle perdere il grasso in eccedenza.

Quindi, sgocciolatela ed asciugatela, lavate un’arancia e tagliatela a dadini senza sbucciarla, introducendola  nell’interno dell’anatra, con la metà del curacao, salate ancora un po’e rimettetela in forno per un’ora circa, o fino a quando infilzandola con la forchetta la carne risulti tenera.

Sbucciate la seconda arancia e tenetene da parte la scorza, spremetela insieme ad una terza, mescolate il loro succo con quello del limone ed  il rimanente curacao; con questo liquido irrorate l’anatra durante la cottura di tanto in tanto.

Preparate le scorze di arancia per la decorazione, tritando finemente la scorza d’arancio tenuta da parte e fatela sbianchire per 5 minuti nell’acqua bollente, poi, sgocciolate e tenetela da parte, invece, tagliate a fette l’ultima arancia e dividete le fette a metà.

Circa cinque minuti prima che l’anatra sia cotta, aggiungete le mezze fette di arancia nella pirofila e rimette tutto in forno.

Trascorso il tempo di cottura dell’anatra, tagliatela a pezzi, disponetela su un piatto da portata e mettete al centro del piatto i dadini d’arancia con cui era stata farcita l’anatra, con le scorze d’arancia tritate e guarnite il piatto con le mezze fette di arancia.

Preparate la gelatina istantanea seguendo le istruzioni allegate alla confezione, lasciatela intiepidire, poi, aggiungetevi il succo di cottura dell’anatra e versatela sui pezzi del volatile.

Mettete in frigorifero e lasciate solidificare la gelatina fino all’indomani.

Leggi la ricetta del pandoro senza glutine

Segui su Instagram @cuciniamoli per trovare tante ricette senza latte e senza glutine, Puoi trovare anche tanti video tutorial per preparare con semplicità tanti dolci e salati senza latte e senza glutine.

Vedi anche qui, prova a preparare le olive all’ascolana senza glutine e senza latte. Sono un’ottima idea per un aperitivo.

Carnevale è alle porte. Prepariamo insieme i dolci tradizionali nella versione senza latte e senza glutine. Leggi qui la ricetta delle ciambelline di Carnevale.

cuciniamolitutti

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: