Riso con frutti di mare

Riso con frutti di mare

Riso con frutti di mare.

E’ molto raffinato questo piatto di riso, che servirete a corona con i frutti di mare. Quantunque laborioso nella preparazione, risulterà molto gradito a tutti i buongustai.

Ingredienti per 4 persone
  • 250 gr di riso
  • 800 gr di scampi
  • un kg di cozze
  • un kg di vongole
  • 100 gr di gamberi sgusciati
  • un bicchiere di vino bianco Secco
  • 2 cipolle
  • 4 pomodori
  • 2 Spicchi di aglio
  • 4 cucchiai di polvere di mandorle
  • 50 gr di pinoli
  • un peperone rosso
  • un pizzico di pepe di Caienna
  • un cucchiaio di prezzemolo tritato
  • 4 cucchiai di olio di oliva extravergine
  • sale
  • pepe macinato fresco
  • 20 gr di margarina di soia per lo stampo
Procedimento

Per prima cosa, mettete a bagno le vongole in acqua salata, raschiate e lavate molto bene le cozze, lavate gli scampi, privateli della testa e sgusciateli, sbucciate e tritate finemente le cipolle, e pelate anche l’aglio, quindi, sbucciate i pomodori e tagliateli a pezzi.

Poi, abbrustolite il peperone sulla fiamma viva e passatelo sotto l’acqua fredda, eliminando i semi e tagliando le falde dadini.

Dopo, lavate il riso in acqua fredda e portatelo a cottura in acqua bollente salata pari al doppio del suo volume, in una casseruola dal fondo pesante, seguendo i tempi di cottura della confezione.

Intanto, fate aprire le cozze a fuoco vivo, in una padella con coperchio,  nel vino bianco e le vongole in un altro recipiente, sempre con coperchio, senza aggiungere alcun liquido.

Lasciate appassire, in un’altra casseruola, le cipolle nella metà dell’olio extravergine di oliva e quando sono diventate trasparenti unite i pomodori, che avete preparato in precedenza.

Poi, aggiustate di sale e spolverate con una spruzzata di pepe macinato fresco, coprite la casseruola e fate cuocete a fuoco basso per dieci minuti.

Pestate gli spicchi di aglio e le nocciole che avrete tostato leggermente a fuoco dolce, i pinoli, il prezzemolo tritato, i dadini di peperone e la polvere di mandorle,  fino ad ottenere un composto omogeneo.

Continua a preparare

Poi, aggiungete il liquido di cottura delle cozze e delle vongole, che avrete filtrato attraverso un panno fine, alla salsa di pomodori e rimettetela ancora per pochi minuti sul fuoco a ristringersi.

Quindi, estraete i molluschi dalle valve tranne alcuni che conserverete per decorare il piatto, e fate rosolare, in un’altra padella gli scampi ed i gamberetti nel rimanente olio caldo.

In uno stampo rotondo a ciambella, opportunamente unto di margarina di soia, versatevi il riso, ormai cotto e pigiatelo bene col dorso di un cucchiaio da minestra, lasciatelo compattare per pochi minuti e sformatelo sopra un piatto rotondo da portata.

Quindi, proseguite a completare la salsa per il condimento, mescolando ai pomodori, sempre sul fuoco dolce, l’impasto di aglio, pinoli, nocciole, polvere di mandorle, dadini di peperone e prezzemolo tritato.

Regolate la salsa con sale e pepe di caienna ed unite i frutti di mare, compresi di scampi e gamberetti, lasciando   scaldare per qualche minuto, quindi versate il tutto al centro del riso.

Dunque, guarnite il piatto con le cozze e le vongole tenute da parte e servite.

Leggi la ricetta del pandoro senza glutine

Segui anche su Instagram @cuciniamoli per trovare tante ricette senza latte e senza glutine, Puoi trovare anche tanti video tutorial per preparare con semplicità tanti dolci e salati senza latte e senza glutine.

Vedi anche qui, prova a preparare le olive all’ascolana senza glutine e senza latte. Sono un’ottima idea per un aperitivo.

Carnevale è alle porte. Prepariamo insieme i dolci tradizionali nella versione senza latte e senza glutine. Leggi qui la ricetta delle ciambelline di Carnevale.

cuciniamolitutti

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: