Conchiglie alla pescatora

Conchiglie alla pescatora

Conchiglie alla pescatora

Le Conchiglie alla pescatora sono un piatto molto prelibato da servire per una cena impegnativa, da preparare in anticipo e far dorare in forno solo al momento di portarle in tavola.

Vediamo subito quali sono gli ingredienti per preparare questo Conchiglie alla pescatora nella versione senza latte e senza glutine.

Ingredienti per 4 persone
  • 8 filetti di merluzzo
  • un kg di vongole
  • un bicchiere di vino bianco secco
  • 200 gr di funghi coltivati
  • 6 scalogni o cipolle fresche
  • 150 gr di gamberetti cotti e sgusciati
  • un dl e mezzo di panna di soia
  • 80 gr di margarina di soia
  • 1 cucchiaio raso di farina senza glutine
  • una tazzina di mollica di pane raffermo senza glutine
  • un cucchiaino di prezzemolo tritato
  • 1 cucchiai di succo di limone
  • sale
  • pepe macinato fresco
  • quattro conchiglie (che potrete acquistare in un negozio di casalinghi)
Procedimento

Mettete le vongole bagno  in acqua salata, lavate i filetti di merluzzo e scegliete i funghi più grossi, mettendone da parte le cappelle, tritando, invece, i gambi.

Irrorate i funghi con succo di limone perché non anneriscano e tritate gli scalogni.

Poi, sgocciolate le vongole dal bagno in acqua salata e fatele aprire a fuoco vivo in una casseruola , ben coperta.

Quindi,  scolatele e filtrate il liquido di cottura attraverso un colino sottile e tenete il liquido da parte.

Ungete una pirofila con una noce di margarina di soia ed adagiate sul fondo il trito di funghi e scalogni e sopra i filetti di pesce, irrorate con il liquido di cottura delle vongole, con il vino bianco e fate cuocere per 20 minuti in forno caldo a 180°circa.

Fate stufare in una casseruola le cappelle dei funghi in un po’ di margarina di soia. Scolate i pesci dalla pirofila tagliateli a pezzi. e versate in una casseruola il fondo di cottura dei pesci con i funghi.

A questo punto, andate a  legare il fondo con un cucchiaio di farina senza glutine e uno di margarina di soia, facendolo  bollire per 3 minuti.

Poi incorporate la panna di soia, i gamberetti già pronti, le vongole private delle valve ed filetti di pesce. Aggiungete il prezzemolo e regolate di sale e di pepe macinato fresco.

Quindi, distribuite questo composto nelle conchiglie, posate due cappelli di fungo su ogni conchiglia e cospargete con la mollica di pane senza glutine sbriciolata, ponete sopra una noce di margarina di soia e fate dorare in forno.

Sformate le conchiglie e servitele calde su un piatto di portata.

Leggi anche la ricetta del pandoro senza glutine.

Segui tutte le nostre preparazioni anche su Instagram @cuciniamoli per trovare tante ricette senza latte e senza glutine, Puoi trovare anche tanti video tutorial per preparare con semplicità tanti dolci e salati senza latte e senza glutine.

Leggi anche le preparazioni per il carnevale, clicca qui per la ricetta dei ravioli fritti, dolce della tradizione del Carnevale. Davvero super golosi

cuciniamolitutti

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: