Cosciotto di agnello al vino rosso

Cosciotto di agnello al vino rosso

Cosciotto di agnello al vino rosso

Questo Cosciotto di agnello al vino rosso è un secondo ottimo e gustoso.

Vediamo subito quali sono gli ingredienti necessari per preparare Cosciotto di agnello al vino rosso nella versione senza latte e senza glutine

Ingredienti per 6-8 persone
  • 2 kg di prosciutto di agnello disossato
  • un pezzo di rete di maiale, piuttosto Largo
  • 25 gr di farina senza glutine
  • due cipolle
  • quattro carote
  • 2 spicchi di aglio
  • mezza bottiglia di Chianti dei Colli Fiorentini
  • un osso di vitello a pezzi
  • sale
  • pepe macinato fresco
per il ripieno.
  • 150 gr di champignons
  • una grossa cipolla
  • una noce di margarina di soia
  • 100 gr di polpa di maiale tritata
  • 100 gr di polpa di vitello tritata
  • 2 rognoncini di agnello a cubetti
  • un pizzico di timo in polvere
  • sale
  • pepe
  • due foglie di alloro
  • un cucchiaio di prezzemolo tritato
  • un uovo intero
Procedimento

Per prima cosa, mettete in una casseruola l’osso di vitello con la cipolla, due carote, tre bicchieri di vino e fate bollire a fuoco basso ed a recipiente coperto per circa un’ora.

Salate pepate solo alla fine della cottura, tenendo da parte il fondo ottenuto. Intanto, accendete e portatelo a 180 °.

Poi, preparate mettendo in una terrina i funghi, precedentemente puliti e tagliati grossolanamente con la cipolla, una noce di margarina e le carni macinate di vitello e di maiale,  mescolate con cura ed aggiungete i rognoni a piccoli cubetti, il sale, il pepe macinato fresco, il timo in polvere, il prezzemolo tritato, l’aglio intero.

Poi, mescolate bene e riempite con questo composto il cosciotto di agnello disossato, avvolgendolo completamente nella rete di maiale, quindi, legatelo bene con spago incolore da cucina.

Ungete con margarina di soia abbondantemente la pirofila e disponetevi Il cosciotto, circondato con la cipolla, rimasta, tagliata a quarti e le carote a rotelle.

Aggiungete l’aglio, il sale, il  pepe  macinato fresco e passate nel forno, già caldo, per circa un’ora e 160° per la successivi quaranta – cinquanta minuti.

A questo punto, togliete il recipiente dal forno, prelevate il fondo di cottura ed unitelo al fondo precedentemente preparato con osso di vitello.

Filtrare i due liquidi e versateli in una casseruola dal fondo pesante, fateli leggermente addensare sul fuoco moderato per cinque minuti.

Togliete la rete di maiale al cosciotto di agnello e  disponetelo sul piatto di portata,  cospargetelo con la salsa e servitelo caldo accompagnato con una purea di piselli o con polenta.

Leggi la ricetta del pandoro senza glutine.

Segui tutte le nostre preparazioni anche su Instagram @cuciniamoli per trovare tante ricette senza latte e senza glutine, Puoi trovare anche tanti video tutorial per preparare con semplicità tanti dolci e salati senza latte e senza glutine.

Leggi anche le preparazioni per il carnevale, clicca qui per la ricetta dei ravioli fritti, dolce della tradizione del Carnevale. Davvero super golosi.

cuciniamolitutti

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: