Profiteroles senza glutine alla vaniglia

Profiteroles senza glutine alla vaniglia

Profiteroles senza glutine alla vaniglia

I Profiteroles senza glutine alla vaniglia sono veramente favolosi, delicati e golosi soprattutto grazie alla salsa alla vaniglia

Vediamo subito insieme gli ingredienti per preparare i  Profiteroles senza glutine alla vaniglia nella nostra versione senza latte e senza glutine

Ingredienti

180 g Mix per dolci ( io ho usato nutrifree)
250 ml acqua
65 g  margarina
1 presa/e di sale
3 uova medie

Per la farcia

200 g di panna di soia

un cucchiaio di crema al cioccolato di riso

Per la salsa alla vaniglia

2 tuorli d’uovo

60 g di zucchero

10 g di amido di mais

300 g di panna di soia

vaniglia

Procedimento

Per prima cosa, portare a ebollizione l’acqua con la margarina ed il sale.
Una volta raggiunto il bollore, versarvi la farina a fontana  e mescolare energicamente.
Aumentare il fuoco, sempre mescolando, finché sul fondo del tegame si sarà formata una patina bianca e l’impasto non si stacchi dai bordi.
A questo punto, togliere dal fuoco e unire una alla volta le uova, mescolando possibilmente con un frustino elettrico. Io ho trasferito il composto in una planetaria ed ho aggiunto le uova uno alla volta lasciandole incorporare completamente.

L’impasto presenta la giusta consistenza quando risulta lucido e filamentoso.
In tal caso non sarà necessario aggiungere l’ultimo uovo.

Con l’aiuto di una tasca da pasticciere  formare con l’impasto delle palline sulla teglia ricoperta con carta da forno. Poneteli distanziate in quanto in cottura raddoppiano.
Cuocere nel forno preriscaldato a 200°C per 20-35 minuti.
Intanto preparate la farcia.

Montate a neve ben ferma la panna unita al cucchiaio di crema al cacao e ponete in frigorifero. Per una resa maggiore della panna utilizzatela sempre ben fredda di frigorifero.

A questo punto preparate la salsa alla vaniglia.

In un pentolino, mescolate i tuorli con lo zucchero ed unite alla fine l’amido di  mais. Fate attenzione a non formare grumi. Aromatizzate con la vaniglia ed unite la panna di soia.

Portate a bollore, e mescolate energicamente nel momento  in cui la crema comincia a rapprendere. Tenete conto che la crema deve essere molto fluida in quanto si tratta di una salsa.

Dunque lasciatela raffreddare e di tanto in tanto giratela con un cucchiaio di legno.

Farcite i bignè con la crema precedentemente preparata e disponeteli formando una montagna su un piatto da portata. Versate sopra in modo uniforme la salsa alla vaniglia.

Leggi la ricetta del pandoro senza glutine.

Segui tutte le nostre preparazioni anche su Instagram @cuciniamoli per trovare tante ricette senza latte e senza glutine, Puoi trovare anche tanti video tutorial per preparare con semplicità tanti dolci e salati senza latte e senza glutine.

cuciniamolitutti

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: