Migliaccio di tagliatelle della nonna

Migliaccio di tagliatelle della nonna

Migliaccio di tagliatelle della nonna

Il Migliaccio di tagliatelle della nonna è un ottimo dolce di per il Carnevale.

Vediamo subito quali sono gli ingredienti necessari per preparare questo Migliaccio di tagliatelle della nonna nella versione senza latte e  senza glutine

Ingredienti per 6-8 persone
  • 300 gr di farina bianca senza glutine
  • 100 gr di margarina di soia
  • 250 gr di ricotta di soia
  • 6 uova intere
  • un pizzico di sale
  • 100 gr di mandorle dolci
  • 250 gr di zucchero semolato
  • la scorza di un limone biologico grattugiata
  • un bicchierino di rum
Procedimento

Mettete la farina senza glutine sulla spianatoia a fontana e  versatevi al centro 50 gr di margarina di soia  a temperatura ambiente, 3 uova leggermente sbattute con una forchetta ed un pizzico di sale.

Impastate energicamente,  fino ad avere una pasta liscia ed omogenea, che farete riposare in luogo fresco, coperta con un tovagliolo per trenta minuti circa. Poi, tirare col matterello una sfoglia sottile, infarinandola molto leggermente.

Scottate le mandorle in acqua bollente, spellatele e fatele tostare leggermente in forno caldo per dieci minuti circa, senza farle colorire troppo, e riducetele in polvere con il mixer.

Mettetele in una terrina con lo zucchero,  la buccia grattugiata del limone, la ricotta di soia, le restanti tre uova, mezzo  bicchierino di rum ed amalgamate bene il tutto con una spatola fino ad avere un composto cremoso ed omogeneo.

Arrotolate la sfoglia, che nel frattempo si sarà un po’ asciugata, e tagliatela fettuccine, quindi, fatela cuocere come delle normali fettuccine in acqua bollente.

Lasciate asciugare le fettuccine su di un canovaccio e conditele con il composto di ricotta ed uova.

Versate in una tortiera, precedentemente unta di margarina di soia e spolverizzata con poca farina senza glutina, del diametro di circa 22 cm di diametro, a bordi alti.

Irrorate la superficie del migliaccio di tagliatelle con i restanti 50 grammi  di margarina, sciolta ed emulsionata al resto del bicchierino di rum.

Coprite il migliaccio con carta oleata e mettete in forno già caldo a 200 ° circa, a metà altezza per un’ora. Quindi, sfornatelo e lasciatelo raffreddare prima di trasferirlo sul piatto di portata.

Servitelo tiepido o freddo e spolverizzatelo a piacere con zucchero a velo.

Volendo potete arricchire il dolce con 50 grammi di arancia e cedro canditi ridotti a purea ed aggiunti alla ricotta.

Leggi anche altre ricette.

Leggi la ricetta del pandoro senza glutine, dolce tradizionale del Natale nella versione senza latte e senza glutine, con la doppia lievitazione.

Segui tutte le nostre preparazioni anche su Instagram @cuciniamoli per trovare tante ricette senza latte e senza glutine, Puoi trovare anche tanti video tutorial per preparare con semplicità tanti dolci e salati senza latte e senza glutine.

cuciniamolitutti

Un pensiero su “Migliaccio di tagliatelle della nonna

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: