Zuppa di frutti di mare alla cilena

Zuppa di frutti di mare alla cilena

Zuppa di frutti di mare alla cilena

Questa Zuppa di frutti di mare alla cilena tradizionalmente si usa servire in terrine di coccio individuali, guarnite in superficie con spicchi di uova sode, molluschi e crostacei.

Vediamo subito insieme quali sono gli ingredienti necessari per preparare questa Zuppa di frutti di mare alla cilena nella versione senza latte e senza glutine.

Ingredienti per 4-6 persone
  • 300 gr di gamberetti sgusciati
  • 1 kg di cozze
  • mezzo bicchiere di acqua
  • mezzo bicchiere di vino bianco Secco
  • 2 cucchiai di pane grattugiato senza glutine
  • un quarto di bevanda di soia
  • 70 gr di margarina di soia
  • 2 cipolle tritate
  • un pizzico di peperoncino rosso
  • mezzo bicchiere di panna di soia
  • due uova sode tagliate a spicchi
  • un cucchiaio di sale
  • pepe
PROCEDIMENTO

Per prima cosa, spazzolate e lavate a  lungo le cozze, mettetele in una pentola senza aggiunta di condimento e ponetele sul fuoco vivace, aspettando che i gusci saranno aperti. Togliete i molluschi dai gusci e teneteli  in una terrina.

Poi, filtrate il liquido delle cozze attraverso una garza e versatelo nella terrina  in cui tenete i molluschi.

Dunque, in una in un tegame a bordi alti, possibilmente di terracotta, ponete l’acqua, il vino bianco secco, le cozze con il loro liquido, i gamberetti sgusciati e portate ad ebollizione, per otto minuti circa.

Quindi, scolate il tutto, conservando il liquido di cottura, qualche gamberetto e qualche mollusco (che serviranno per decorare la preparazione) e tritate grossolanamente tutto il resto.

Intanto in  una terrina fate ammorbidire il pane senza glutine grattugiato con la bevanda di soia.

Riprendete il tegame e scioglietevi la margarina di soia. Unitevi le cipolle finemente tritate, il peperoncino rosso sbriciolato e lasciate cuocere pianissimo. Mescolando di tanto in tanto, fino a quando le cipolle saranno trasparenti.

A questo punto, strizzate il pane grattugiato senza glutine, unitelo alle cipolle e versate nel tegame il liquido di cottura tenuto da parte, la panna di soia, il pepe macinato al momento, il sale, i gamberi e le cozze tritate.

Alla fine, mescolate bene e lasciate cuocere a fuoco basso per altri dieci minuti, se occorre potete aggiungere durante la cottura poca acqua calda.

Servite calda

Dunque, travasate la zuppa caldissima nella zuppiera e disponete in superficie, come decorazione, gli spicchi di uova sode, i gamberetti ed i molluschi interi, tenuti da parte, e servite.

Leggi la ricetta del pandoro senza glutine.

Segui tutte le nostre preparazioni anche su Instagram @cuciniamoli per trovare tante ricette senza latte e senza glutine, Puoi trovare anche tanti video tutorial per preparare con semplicità tanti dolci e salati senza latte e senza glutine.

 

cuciniamolitutti

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: