Radicchio di Castelfranco ai ferri

Radicchio di Castelfranco ai ferri

Radicchio di Castelfranco ai ferri

Per questa ricetta radicchio di Castelfranco ai ferri Si pulisce con cura il radicchio, si tagliano i cespi a metà e si pennellano con il rosmarino intinto nell’olio extravergine di oliva.

Vediamo insieme gli ingredienti per preparare il Radicchio di Castelfranco ai ferri nella versione senza latte e senza glutine

Ingredienti per 4 persone
  • 6 cespi di radicchio di Castelfranco Veneto, 4 se sono molto grossi
  • un rametto di rosmarino
  • mezzo bicchiere di olio vergine di oliva
  • pepe nero macinato fresco
  • sale

Pulite bene il radicchio, eliminando le foglie dure e sciupate, ma lasciando i cespi interi. Lavateli accuratamente e scuotete le energicamente per eliminare più acqua possibile.

Con un coltello molto affilato tagliate i cespi a metà, nel senso della lunghezza. Se sono molto grossi tagliateli in quattro e sistemateli su un largo piatto in uno strato solo.

Irrorate il radicchio così preparato con circa mezzo bicchiere di olio extravergine di oliva e lasciate riposare per 5 minuti.

Fate scaldare molto bene la griglia e ponetevi sopra il radicchio, lasciando cuocere da ambo le parti per circa 5 minuti, pennellando la superficie di tanto in tanto con Il rametto di rosmarino intinto in poco olio extravergine di oliva.

Appena il radicchio sarà croccante,  disponetelo su un piatto di portata e spolverizzatelo di sale e pepe nero, macinato fresco e  servitelo  caldissimo,.

Volendo potete  sostituire l’olio con della margarina di soia fusa in un recipiente a parte, questo conferirà al  radicchio un gusto più delicato.

L’ideale per questa preparazione è la griglia con brace ardente, ma in mancanza di questa, andrà bene anche la piastra di ferro sulla fiamma del fornello a gas.

Leggi la ricetta del pandoro senza glutine.

Segui tutte le nostre preparazioni anche su Instagram @cuciniamoli per trovare tante ricette senza latte e senza glutine, Puoi trovare anche tanti video tutorial per preparare con semplicità tanti dolci e salati senza latte e senza glutine.

Per tante altre curiosità contatta cuciniamoli

cuciniamolitutti

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: