Ratatouille di patate

Ratatouille di patate

Ratatouille di patate

Questa Ratatouille di patate vi riuscirà bene sia cotta in forno sia sul fornello in un tegame di ghisa smaltata. L’importante è che le patate risultino ben cotte senza però disfarsi.

Vediamo insieme gli ingredienti necessari per preparare questo Ratatouille di patate nella versione senza latte e senza glutine

Ingredienti per 4 persone
  • 600 gr di patate
  • 40 gr di margarina di soia
  • 100 gr di pancetta
  • 12 cipolline
  • un cucchiaio colmo di maizena
  • un mestolo di acqua calda
  • un cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • 1 ciuffo di prezzemolo tritato
  • un mazzetto di odori ben lavato ( sedano prezzemolo basilico)
  • sale
Procedimento

Per prima cosa, sbucciate le patate, lavatele e tagliatele a tocchetti e lasciatele a bagno in abbondante acqua fredda, perché non scuriscono.

A questo punto, Sspellateli le cipolline e tagliate la pancetta a listarelle; fate  rosolare nella pirofila, a fuoco vivace, la pancetta con la margarina di soia.

Quindi, aggiungete le cipolline ed appena saranno trasparenti, mettetele da parte con la pancetta.

Unite al condimento, rimasto nella pirofila, la maizena e fatela imbiondire, quindi versate il concentrato di pomodoro, precedentemente sciolto nell’acqua calda, rigirando con cura.

Poi, inserite nella pirofila il mazzetto di odori sedano prezzemolo basilico, salate e portate ad ebollizione, quindi unite le cipolline la pancetta precedentemente rosolate e le patate sgocciolate e ben asciugati in un canovaccio.

Coprite  con un foglio di alluminio e poi mettere in forno già caldo a 180 ° circa, facendo  cuocere per 40 minuti o più se necessario fino a quando le patate saranno tenere.

Togliete dal forno, estraete  il mazzetto di odori e spolverizzate la superficie col prezzemolo tritato, infine, servite subito in tavola, nella stessa pirofila.

Potete anche cuocere questa ratatouille sul fornello, utilizzando un tegame di ghisa smaltata.

Le patate devono cuocere bene senza però spappolarsi completamente. Si tratta di una preparazione da consumare calda raffreddando le patate induriscono e sono meno gradite.

Leggi la ricetta del pandoro senza glutine.

Segui tutte le nostre preparazioni anche su Instagram @cuciniamoli per trovare tante ricette senza latte e senza glutine, Puoi trovare anche tanti video tutorial per preparare con semplicità tanti dolci e salati senza latte e senza glutine.

Per tante altre curiosità contatta cuciniamoli

cuciniamolitutti

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: