Gubana

Gubana

Gubana

La Gubana è dolce tipico della Venezia Giulia testimonia quanto la cucina e la pasticceria delle province nord-orientali d’Italia abbiano subito l’influenza levantina.

Vediamo subito quali sono gli ingredienti necessari per preparare la Gubana nella versione senza latte e senza glutine.

Ingredienti per 6 persone
  • 2 confezioni di pasta sfoglia senza glutine
  • 1 bustina di zucchero vanigliato
  • margarina di soia per la placca e farina senza glutine per infarinare.
Per il ripieno
  • 100 gr di Zibibbo
  • 100 gr di uva sultanina
  • 50 gr di pinoli
  • 25 gr di gherigli di noce
  • 60 gr di margarina di soia
  • un uovo intero e un tuorlo
  • 50 gr di cioccolato amaro a pezzettini
  • 4 fichi secchi
  • 4 prugne secche
  • la scorza grattugiata di un limone biologico e di un arancia biologica
  • due fette di ananas in scatola a dadini
  • un bicchiere di Marsala dolce
  • 30 gr di cedro candito
  • 50 gr di pane grattugiato senza glutine
Procedimento

Per prima cosa, mettete in una ciotola l’uva sultanina e lo zibibbo e coprite con il marsala, lasciando macerare per 20 minuti.

Intanto tritate finemente le noci, alle quali avrete tolto anche la pellicina, i fichi,  le prugne,  il cedro e mettete il tutto  in una terrina con i pinoli,  l’uva sultanina e lo zibibbo ben strizzati,  l’ananas,  il cioccolato a pezzettini,  la scorza grattugiata del limone e dell’arancia.

Fate rosolare per 2 minuti il pane grattugiato senza glutine nella margarina di soia ed unitelo al resto.

Mescolate bene tutti gli ingredienti ed aggiungete, infine, un tuorlo d’uovo e la chiara montata a neve ben soda.

Impastate bene le tue confezioni di pasta e stendetele con il mattarello in modo da formare una sfoglia piuttosto sottile che infarinerete leggermente.

Disponete il ripieno al centro della sfoglia e avvolgetelo in modo da ottenere un lungo rotolo, che andrete a porre sulla placca opportunamente unta di margarina di soia.

Arrotolatelo a spirale e pennellatelo in superficie con il tuorlo d’uovo sbattuto con una forchetta.

Passate in forno a 190° per 45 minuti circa,  fino a quando il dolce apparirà ben colorito in superficie. Estraetelo dal forno ed ancora caldo spolverizzatelo con lo zucchero vanigliato e servitelo tiepido.

Curiosità: La cubana e l’analoga “Putizia” friuliana, sono infatti ricche di frutta secca, aromi, spezie, e poi avvolte in un rotolo che ricorda in parte quello dell’austriaco strudel.

Leggi la ricetta del pandoro senza glutine

Segui tutte le nostre preparazioni anche su Instagram @cuciniamoli per trovare tante ricette senza latte e senza glutine, Puoi trovare anche tanti video tutorial per preparare con semplicità tanti dolci e salati senza latte e senza glutine.

Vedi anche qui, prova a preparare le olive all’ascolana senza glutine e senza latte. Sono un’ottima idea per un aperitivo.

 

cuciniamolitutti

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: