Gulash all’ebraica

Gulash all’ebraica

Gulash all’ebraica

Secondo la tradizione,  si usa completare il Gulash all’ebraica con piccoli gnocchi di farina senza glutine, acqua e sale cotti in acqua bollente ed aggiunti circa un quarto d’ora prima della fine della cottura del gulasch.

Vediamo subito quali sono gli ingredienti per preparare questo Gulash all’ebraica nella versione senza latte e senza glutine

Ingredienti per 4 persone
  • 400 gr di polpa di manzo tagliata a cubi
  • un cucchiaino scarso di paprika
  • 2 grosse cipolle finemente tritate
  • 4 cucchiai di olio extravergine
  • una presa di cumino in polvere
  • uno spicchio di aglio schiacciato
  • un cucchiaio di foglioline di maggiorana tritate oppure mezzo cucchiaino di maggiorana in polvere
  • un cucchiaio di amido di mais
  • tre quarti di litro di buon brodo di carne
  • pepe
  • sale
Procedimento

In una casseruola preferibilmente di terracotta,  fate appassire nell’olio extravergine di oliva, le cipolle tagliate grossolanamente.

Appena sono diventate trasparenti, unite la carne e lasciatela rosolare a fuoco moderato per 10 minuti, quindi aggiungete l’aglio schiacciato, il cumino in polvere, le foglioline di maggiorana tritate,  la paprika, il sale ed il pepe macinato fresco.

Lasciate ancora cuocere a fuoco moderato per circa un quarto d’ora, poi spolverizzatele con l’amido di mais e mescolate bene.

Coprite a filo con il brodo,  incoperchiate e continuate la cottura per circa due ore a fuoco molto moderato, finché la carne sarà ben tenera ed il fondo di cottura piuttosto legato. Servite il gulasch nello stesso tegame di terracotta, nel quale avrete cotto la carne.

La  tradizione ebraica suggerisce come completamento a questo piatto dei piccoli gnocchetti, preparati con farina senza glutine, acqua e sale,lavorati energicamente e tagliati a bastoncini di un centimetro.

Lasciati cuocere in acqua bollente, leggermente salata ed aggiunti, un quarto d’ora prima della fine della cottura del gulash nel recipiente con la carne.

Potete anche servirvi della pentola a pressione e ridurre notevolmente i tempi della preparazione a circa un’ora e venti.

Leggi la ricetta del pandoro senza glutine

Segui tutte le nostre preparazioni anche su Instagram @cuciniamoli per trovare tante ricette senza latte e senza glutine, Puoi trovare anche tanti video tutorial per preparare con semplicità tanti dolci e salati senza latte e senza glutine.

Vedi anche qui, prova a preparare le olive all’ascolana senza glutine e senza latte. Sono un’ottima idea per un aperitivo.

cuciniamolitutti

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: