Scaloppine alla creola

Scaloppine alla creola

Scaloppine alla creola

Le Scaloppine alla creola sono davvero un piatto saporito e ricco.

Vediamo subito quali sono gli ingredienti necessari per preparare queste Scaloppine alla creola nella versione senza latte e senza glutine

Con gli avanzi della marinata di uova e cipolla potrete preparare delle frittelle salate da servire con la carne,  basterà impastarle con qualche cucchiaio di farina senza glutine, sciolta in poca acqua

Ingredienti per 4 persone
  • 4 fette di filetto di manzo 120 gr ciascuna
  • un uovo
  • 2 cucchiai di cipolla finemente tritata
  • un pizzico di peperoncino rosso in polvere
  • 2 cucchiai di farina gialla finissima
  • 5 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • un pizzico abbondante di pepe bianco appena macinato
  • sale

Per accompagnare: 1/4 di litro di salsa Creola

  • 250 gr di polpa di pomodoro
  • 50 gr di olio d’oliva extravergine
  • 25 gr di cipolla tritata finemente
  • 1/2  spicchio di aglio tritato
  • 1 foglia di alloro
  • 25 gr di funghi coltivati lessati e tritati
  • 1/2 cucchiaio di pepe verde in grani
  • sale
  • pepe nero macinato fresco,
Procedimento

Per prima cosa, preparate la salsa Creola, facendo rosolare, in un tegame per 5 minuti, la cipolla finemente tritata e l’aglio  nell’olio già caldo, senza lasciarli colorire, quindi, unite  il pepe verde e i funghi tritati.

A questo punto, lasciate brasare per altri 5 minuti ed aggiungete  la polpa di pomodoro,  l’alloro spezzettato,  poco sale e pepe nero. appena macinato e proseguite la cottura per 20 minuti circa rigirando spesso. Quindi tenetela in caldo

Intanto, battete leggermente le fette di filetto, eliminate la pelle, il grasso, i nervetti e spolverizzatele dalle due parti con il pepe bianco, macinato fresco.

Poi, sbattete in una terrina l’uovo, unite la cipolla tritata finemente, il peperoncino in polvere, il  sale ed infine aggiungete le fette di filetto che lascerete marinare nel composto per circa due ore, rigirandole spesso.

Infine, trascorso questo tempo, sgocciolatele e passatele con cura nella farina gialla.

In una larga padella, fate scaldare l’olio e fatevi rosolare bene le fette di filetto per 5 minuti per parte, quindi, toglietele dalla padella e disponetele su un piatto di portata, precedentemente riscaldato, e distribuite in superficie la salsa creola ancora calda.

Portate subito in tavola la preparazione ancora fumante.

I vini consigliati per questa preparazione sono il Barbaresco, (Piemonte) servito a 18 °;  Valgella Valtellina Superiore (Lombardia) servito a  18 °;  Chianti Classico (Toscana) servito a a 18 °.

Leggi la ricetta del pandoro senza glutine

Segui su Instagram @cuciniamoli per trovare tante ricette senza latte e senza glutine, Puoi trovare anche tanti video tutorial per preparare con semplicità tanti dolci e salati senza latte e senza glutine.

Vedi anche qui, prova a preparare le olive all’ascolana senza glutine e senza latte. Sono un’ottima idea per un aperitivo.

 

cuciniamolitutti

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: