Sarde a beccafico

Sarde a beccafico

Sarde a beccafico

Il nome di queste Sarde a beccafico pare sia dovuto al fatto che le sarde vengono riempite con lo stesso ripieno degli uccelletti a beccafico.

Vediamo subito quali sono gli ingredienti necessari per preparare queste  Sarde a beccafico nella versione senza latte e senza glutine.

Esistono parecchie varianti a questa preparazione,  alcuni anziché di chiudere le sarde come indicato nella ricetta le arrotolano formando degli involtini,  fissati con uno stecchino.

Ingredienti per 4 persone
  • 600 gr di sarde freschissime
  • 100 gr di pane senza glutine grattugiato finemente
  • 50 gr di uva sultanina ammorbidita in acqua tiepida
  • 50 gr di pinoli
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
  • 6 acciughe dissalate e tritate
  • 3 foglie di alloro
  • un quarto di litro di olio di oliva
  • sale
  • pepe
Procedimento

Pulite le sarde, privateli della testa,  apritele solo da un lato a libro ed eliminate la spina centrale, stendendole sopra un  ripiano.

Mettete in una padella 50 g di olio di oliva  e fate rosolare il pane grattugiato senza glutine, tenendone da parte un cucchiaio,  e lasciatelo tostare uniformemente.

Quando darà pronto, versatelo in una terrina con l’uva sultanina, ben strizzata ed asciugata,  i pinoli, leggermente tostati in una padella antiaderente, il prezzemolo finemente tritato,  le acciughe sminuzzate, un pizzico di pepe macinato fresco e se necessario un pizzico di sale.

Amalgamate i vari ingredienti e con un cucchiaino distribuite il composto sulle sarde, che chiuderete a libro.

Ungete una pirofila di terracotta rettangolare con altro olio di oliva e sistematevi, ben allineate, le sarde,  distribuendo le foglie di alloro e spolverizzando con il restante pane grattugiato senza glutine tenuto a parte.

Infine, cospargete con il restante olio di oliva e passate in forno già caldo a 180° per 30 minuti.

Servitele nella stessa pirofila sia calde sia fredde.

il nome di questo piatto siciliano pare sia dovuto al fatto che le sarde vengono riempite con lo stesso con gli uccelletti a beccafico, esistono parecchie varianti a questa preparazione alcuni anziché di chiudere le sarde come indicato nella ricetta le rotolano mando degli involtini fissati con uno stecchino.

Leggi la ricetta del pandoro senza glutine

Segui su Instagram @cuciniamoli per trovare tante ricette senza latte e senza glutine, Puoi trovare anche tanti video tutorial per preparare con semplicità tanti dolci e salati senza latte e senza glutine.

Vedi anche qui, prova a preparare le olive all’ascolana senza glutine e senza latte. Sono un’ottima idea per un aperitivo.

cuciniamolitutti

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: