Sarde alla marinara

Sarde alla marinara

Sarde alla marinara

Potete accompagnare queste Sarde alla marinara  con una salsetta preparata al momento con olio, aceto, prezzemolo tritato e un pizzico di sale. Fate attenzione durante la cottura perché le sarde sono piuttosto fragili.

Vediamo subito quali sono gli ingredienti necessari per preparare queste Sarde alla marinara nella versione senza latte e senza glutine.

Ingredienti per 4 persone
  • 800 gr di sarde freschissime
  • un dl di olio d’oliva extravergine
  • un limone tagliato a spicchi
  • un rametto di rosmarino
  • sale
  • pepe macinato fresco
Procedimento

Pulite con cura le sarde, privatele della testa e della lisca centrale, lavatele e e lasciatele sgocciolare bene.

Fate scaldare la griglia o meglio la piastra, allineatevi il pesce,  pennellatelo con Il rametto di rosmarino, intinto nell’olio extravergine di oliva e fatelo cuocere a fuoco medio.

Durante la cottura pennellate di tanto in tanto le sarde sempre con il rametto di rosmarino, intinto nell’olio. A metà. cottura giratele  con molta cautela, aiutandovi con la paletta, perché si tratta di un pesce dalla polpa molto fragile.

A cottura ultimata, salate leggermente, perché le sarde sono piuttosto salate per natura,  pepate e servitele caldissime con spicchi di limone, ben disposte sul  vassoio di portata.

Le sarde o sardine fresche sono di eccellente valore alimentare per il contenuto in proteine di alto valore biologico, sono anche ricche in sali minerali, specialmente potassio, iodio, calcio, ferro e fosforo specie.

Per questa preparazione i vini consigliati sono: Torbato secco (Sardegna) servito a 10°; Bianco Vergine di Valdichiana (Toscana) servito a 10°; Capri bianco (Campania) servito a 10°.

Quelle conservate sono però piuttosto ricche in lipidi e non troppo digeribili. Pertanto si sconsiglia l’uso in soggetti con turbe dell’apparato digerente, nell’obesità.

In gastronomia si utilizzano si utilizzano soprattutto come antipasto, raramente da sole e per lo più assieme ad altri pesci.

Leggi la ricetta del pandoro senza glutine

Segui su Instagram @cuciniamoli per trovare tante ricette senza latte e senza glutine, Puoi trovare anche tanti video tutorial per preparare con semplicità tanti dolci e salati senza latte e senza glutine.

Vedi anche qui, prova a preparare le olive all’ascolana senza glutine e senza latte. Sono un’ottima idea per un aperitivo.

cuciniamolitutti

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: