Caldo verde alla portoghese

Caldo verde alla portoghese

Caldo verde alla portoghese

Il Caldo verde alla portoghese è un piatto alquanto nutriente, grazie alla presenza delle uova, dei filetti di sogliola limanda e dei gamberetti.

E’ una zuppa molto densa ma se lo preferite, potete diluirla secondo il vostro gusto, aggiungendo un po’ di brodo caldo

Vediamo subito quali sono gli ingredienti necessari per preparare questa zuppa di Caldo verde alla portoghese

Ingredienti per 6 persone e procedimento
  • 6 filetti di sogliola limanda anche surgelati
  • 300 gr di gamberetti già sgusciati anche surgelati
  • 6 cipolline bianche
  • 2 uova sode
  • 50 gr di mandorle pelate e pestate nel mortaio o passate nel frullatore
  • 3 cucchiai di olio d’oliva extravergine
  • quattro fette di pane senza glutine sbriciolate
  • un ciuffo di foglie di basilico
  • un mazzetto di prezzemolo
  • un litro e mezzo di acqua
  • sale
  • pepe
  • per accompagna 6 fette di pane senza glutine leggermente abbrustolite nel forno.
Procedimento

Per prima cosa, Lavate e asciugate il pesce, facendolo rosolare, in una larga padella possibilmente antiaderente,  nell’olio extravergine di oliva per 15 minuti circa.

Quindi sgocciolate bene e tenetelo da parte in caldo.

In una casseruola con un litro e mezzo di acqua leggermente salata, fate, intanto, cuocere per 20 minuti i gamberetti, le cipolline, affettate sottilmente, il basilico, il prezzemolo, il pane senza glutine sbriciolato, i tuorli delle uova sode sbriciolati con la porchetta.

Quindi, passate tutto al frullatore e poi attraverso un setaccio.

Rimettete di nuovo questo passato nella stessa casseruola ed aggiungete le mandorle pestate, salate, unite un pizzico di pepe, macinato fresco, e  portate nuovamente sulla fiamma bassa, facendo scaldare bene la zuppa, senza tuttavia, lasciarla a bollire.

Versatela in una scodelle  o fondine individuali per ciascun commensale e disponete una fetta di pane senza glutine abbrustolita in forno per pochi minuti, e su questa, appoggiate un filetto di sogliola, quindi versatevi quindi sopra la zuppa ben calda e servite ancora fumante.

Leggi la ricetta del pandoro senza glutine

Segui su Instagram @cuciniamoli per trovare tante ricette senza latte e senza glutine, Puoi trovare anche tanti video tutorial per preparare con semplicità tanti dolci e salati senza latte e senza glutine.

Vedi anche qui, prova a preparare le olive all’ascolana senza glutine e senza latte. Sono un’ottima idea per un aperitivo

cuciniamolitutti

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: