Minestra maritata alla napoletana

Minestra maritata alla napoletana

Minestra maritata alla napoletana

La Minestra maritata alla napoletana è una tipica minestra invernale, ottima come piatto unico. Deve risultare saporito densa legata dalla presenza delle cotenne.

Vediamo subito quali sono gli ingredienti per preparare questa Minestra maritata alla napoletana nella versione senza latte e senza glutine

Potete servirla  con fette di pane senza glutine, tostato al forno. In alcune versioni è preparata anche con l’aggiunta di riso

Ingredienti per 6-8 persone
  • 1 piccola verza
  • 300 gr di broccoletti Verdi
  • un cespo di cicoria
  • un cespo di insalata Cappuccina
  • 50 gr di cotenne di maiale
  • 100 gr di pancetta
  • 200 gr di salsiccia napoletana
  • 300 gr di costine di maiale
  • 1 cipolla
  • 1 mazzetto di odori
  • uno spicchio di aglio
  • peperoncino rosso
  • due litri di acqua
  • sale

Pulite e lavate accuratamente tutte le verdure,  lasciate intera la cipolla, l’aglio ed il mazzetto di odori, mentre tagliate tutte le altre verdure a strisce piuttosto larghe.

Riducete la pancetta e le cotenne a pezzi, piuttosto irregolari e metteteli  in una pentola capiente con le costine, l’acqua, la cipolla intera, l’aglio, il mazzetto di odori ed il sale, portando ad ebollizione.

Fate cuocere per circa due ore o più, a fuoco basso fino a quando le carni saranno ben cotte.

Quindi, togliete la pentola dal fuoco, estraete le carni e sminuzzate a piccoli pezzetti, la pancetta e le cotenne,  spolpate le costine e filtrate il brodo.

Rimettete nuovamente le carni nel brodo insieme alla salsiccia spellata e tagliata a dischetti e portate ad ebollizione.

In un’altra pentola fate cuocere al dente le verdure, in pochissima acqua leggermente salata,  scolatele e senza strizzarle troppo, tagliato i broccoli a pezzi ed aggiungetele nel brodo con le carni.

Aggiustate di sale e di pepe macinato fresco. Unite il peperoncino e continuate la cottura ancora per 30 minuti a fuoco basso.

Servite la preparazione ben calda.

E’ una tipica minestra invernale, ottima come piatto unico. Fate attenzione a non salare troppo la minestra  perché la pancetta e la salsiccia sono ingredienti saporiti.

Volendo potete preparare questa minestra nella pentola a pressione, in questo caso ridurrete di molto i tempi di cottura.

Leggi la ricetta del pandoro senza glutine

Segui su Instagram @cuciniamoli per trovare tante ricette senza latte e senza glutine, Puoi trovare anche tanti video tutorial per preparare con semplicità tanti dolci e salati senza latte e senza glutine.

Vedi anche qui, prova a preparare le olive all’ascolana senza glutine e senza latte. Sono un’ottima idea per un aperitivo

cuciniamolitutti

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: