Minestra di trippa alla piemontese

Minestra di trippa alla piemontese

Minestra di trippa alla piemontese

Esistono alcune varianti a questa Minestra di trippa alla piemontese: c’è infatti chi utilizza l’olio in luogo della margarina di soia, mentre altri aggiungono anche un pizzico di spezie quali alloro e salvia.

Vediamo subito quali sono gli ingredienti necessari per preparare la Minestra di trippa alla piemontese nella versione senza latte e senza glutine

Ingredienti per 4-6 persone
  • 800 gr di trippa già lessata (foiolo, riccia, chiappa)
  • 3 cucchiai di salsa di pomodoro concentrato ( anche in tubetto)
  • 2 patate
  • una costola di sedano
  • un Porro
  • 1 carota
  • 1 piccola cipolla
  • 50 gr di lardo tritato
  • 60 gr di margarina di soia
  • 2 litri di buon brodo di carne
  • mezzo bicchiere di aceto di vino bianco
  • pepe
  • sale
Procedimento

Lavate bene la trippa, più volte in acqua fredda, asciugatela e tagliatela a strisce, fatela saltare leggermente con una spruzzata di aceto di vino bianco, in una casseruola piuttosto ampia.

Lavate le verdure,  raschiate la carota e tagliatela a tocchetti, private dei filamenti il sedano, in modo che risulti più tenero e riducetelo a piccoli dadini, ricavate dal porro tagliate delle rondelle sottili, tritate finemente la cipolla e pelate e tagliate a cubetti le patate.

 

Fate sciogliere in un tegame, capiente, dal fondo pesante, la margarina di soia ed il lardo, finemente battuto, unite tutte le verdure, il sale ed pepe, facendo rosolare a fuoco moderato e quando le verdure cominceranno colorire, aggiungete la trippa, lasciando insaporire il tutto per altri 5 minuti.

Sciogliete la salsa di pomodoro in poca acqua calda, unitela alla trippa e rigirate bene, lasciando insaporire per qualche altro minuto.

Quindi aggiungete il brodo e lasciate cuocere a casseruola coperta per circa una mezz’ora, finché la trippa risulti ben cotta e tenera e la minestra piuttosto legata.

Leggi la ricetta del pandoro senza glutine

Segui su Instagram @cuciniamoli per trovare tante ricette senza latte e senza glutine, Puoi trovare anche tanti video tutorial per preparare con semplicità tanti dolci e salati senza latte e senza glutine.

Vedi anche qui, prova a preparare le olive all’ascolana senza glutine e senza latte. Sono un’ottima idea per un aperitivo

 

cuciniamolitutti

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: