Panettone di Natale all’uvetta

Panettone di Natale all’uvetta

Panettone di Natale all’uvetta

Il Panettone di Natale all’uvetta proprio come vuole la tradizione nella versione senza latte e senza glutine

Questo Panettone di Natale all’uvetta è preparato senza latte e senza glutine in modo che tutti possono mangiare tutto. Il buono senza.

Vediamo subito insieme quali sono gli ingredienti necessari per preparare questo dolce tradizionale.

Per il lievitino

Farina mix per pane senza glutine 70 g

Acqua tiepida 60 g

Lievito di birra fresco senza glutine 15 g

Un cuicchiaino di malto di riso oppure uno di miele

Per il primo impasto

Farina per pane senza glutine 280 g

Zucchero 80 g

Tuorli 2

Margarina di soia 70 g

Acqua tiepida 130 g

PER IL SECONDO IMPASTO

Farina mix per pane senza glutine 55 g

Margarina di soia 20 g

Tuorli 2

Aroma rum

Una bustina di vaniglia

una arancia

un limone

150 g di uvetta

mezzo bicchiere di rum

Uno noce di margarina per coprire

Procedimento

Per prima cosa bisogna preparare il lievitino.

Quindi, in una ciotola sbriciolate il lievito fresco, unite il malto di riso oppure un cucchiaio di miele e metà dose di acqua tiepida. Quindi mescolate con un cucchiaio di legno.

Appena il lievito si sarà sciolto, aggiungete la farina e la restante acqua tiepida.

A questo punto, mescolate bene fino ad ottenere una pastella liscia e senza grumi. Coprite con pellicola  e lasciate lievitare per circa mezza ora in un posto caldo, anche in forno con la luce accesa. Poi trasferite il lievitino in frigorifero e lasciatelo riposare per almeno12 ore.

Il consiglio è quello di prepararlo la sera prima. Cosi’ poi avrete tutta la giornata per procedere alla preparazione ed a tutte le fasi di lievitazione. Leggi qui la ricetta per preparare le tortine al caffè.

Appena il lievitino sarà raddoppiato, possiamo procedere ad aggiungere gli ingredienti del primo impasto.

Con l’aiuto di fruste elettriche mescoliamo aggiungendo lo zucchero. Uniamo poi i tuorli e poco alla volta la farina. Infine aggiungete l’acqua tiepida.

Lavorate tutto almeno 10 minuti.

Solo alla fine unite la margarina a pezzetti, deve essere fredda.

Una volta fatta incorporare bene tutta la margarina, continuate ad impastare per circa 10 minuti.

Coprite con una pellicola e lasciate lievitare fino al raddoppio.

Ci vorranno circa 3 ore.

Intanto, in un recipiente versate il rum con un poco di acqua e l’uvetta. In modo da farla ammorbidire.

Riprendete l’impasto ed unite, aiutandovi con delle fruste, lo zucchero e i tuorli. Poi aggiungete la farina e sola alla fine la restante parte di margarina.

Aggiungete gli aromi e l’uvetta, leggermente infarinata, e continuate ad impastare per 10 minuti.

Distribuite uniformemente l’impasto nello stampo da panettone da 750 g, coprite con pellicola. Fate lievitare.

Dopo  circa 2 ore, il vostro panettone sarà lievitato ed avrà raggiunto  il bordo dello stampo.

Spennellate con la margarina fusa e procedete alla cottura in forno ventilato a 180 gradi per circa 40 minuti.

Leggi qui anche un’altra ricetta del panettone

Per una cottura ottimale, consiglio di mettere il panettone nella parte piu’ bassa del forno. Trascorsi 15 minuti aprire velocemente e porre sopra la leccarda da forno e far continuare la cottura.

Segui su Instagram per leggere tante ricette senza latte e senza glutine @cuciniamoli

 

cuciniamolitutti

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: