Cotolette alla Kiev

Cotolette alla Kiev

Cotolette alla Kiev

Le Cotolette alla Kiev una singolare ricetta russa a base di petti di pollo tritati, che racchiudono, a guisa di polpettine, un ripieno di margarina di soia aromatizzato.

Vediamo subito quali sono gli ingredienti necessari per preparare queste Cotolette alla Kiev nella versione senza latte e senza glutine

Ingredienti per 4 persone
  • 4 petti di pollo
  • 280 gr di margarina di soia
  • un cucchiaio di prezzemolo tritato finemente
  • un cucchiaio di erba cipollina tritata finemente
  • poche gocce di succo di limone
  • 3 cucchiai di fecola di patate
  • un uovo sbattuto
  • 3 cucchiai di pane grattugiato senza glutine
  • abbondante olio di semi per friggere
  • sale
  • pepe
Procedimento

Fate ammorbidire la margarina a temperatura ambiente in una piccola terrina e con un cucchiaio di legno incorporatevi molto bene il prezzemolo, l’erba cipollina tritati, sale, pepe e qualche goccia di succo di limone.

Date al composto la forma di un cilindro di circa 2 centimetri di diametro ed avvolgetelo in un foglio di alluminio e mettetelo nel congelatore per almeno 3 ore.

Passate i petti di pollo nel tritacarne, poi, stendete il trito sul tagliere, ottenendo 4 fogli alti circa 1 cm e di circa 10 cm di lato.

In ciascun rettangolo, prima di servire in tavola, inserite un  cilindro dal congelatore  diviso in 4 parti ed avviluppate intorno ad ognuno di questi qualche cucchiaio di carne di pollo macinata.

Fate aderire bene la carne in modo da ottenere degli involtini che andrete a stringere bene con le mani come si fa con le polpette.

Infarinateli prima nella fecola di patate, poi nell’uovo sbattuto, infine nel pane grattugiato e fateli friggere in abbondante olio di semi bollente.

Appena saranno ben dorati e croccanti estraeteli con una paletta forata e passateli su di un foglio di carta assorbente da cucina, affinché perdano l’eccesso di unto.

Serviteli immediatamente ben caldi su di un piatto di servizio con foglioline di prezzemolo. Leggi qui la ricetta delle tortine al caffè senza latte e senza glutine

L’originalità di questo piatto dal sapore delicato ed al tempo stesso assai gustoso, è quella di abbinare il sapore della margarina sciolta all’involucro croccante,   però fare attenzione quando si tagliano queste polpette, perché un taglio troppo netto potrebbe far schizzare dall’interno la margarina bollente.

Segui su Instagram per leggere tante ricette senza latte e senza glutine @cuciniamoli.  Pruoi trovare anche tanti video tutorial per realizzare facilmente tanti piatti senza latte e senza glutine.

cuciniamolitutti

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: