Cavolfiore alla Dubarry

Cavolfiore alla Dubarry

Cavolfiore alla Dubarry

Il Cavolfiore alla Dubarry è una preparazione elegante e di ottimo sapore.

Potete Cavolfiore alla Dubarry come primo piatto in sostituzione della pasta o riso, o come entremet, dopo un consommé ed il piatto di carne.

Vediamo subito gli ingredienti per realizzare questa ricetta nella versione senza latte e senza glutine.

Ingredienti per 4 persone
  • 1 cavolfiore di circa 1 kg
  • 80 gr di margarina di soia
  • mezzo litro di bevanda di soia
  • 50 gr di farina senza glutine
  • due tuorli d’uovo
  • 4 cucchiai di pane grattugiato senza glutine
  • sale
  • pepe nero appena macinato

Per prima cosa, pulire il cavolfiore, liberatelo dalle foglie esterne e dal torsolo; tagliate i gambi a fette, e dividete le cime a mazzetti e fate cuocere in abbondante acqua salata.

Scolate il cavolfiore e con una forchetta sminuzzate i gambi, tenendo da parte le cimette.

In una casseruola, fate sciogliere 40 g di margarina di soia fino a che sarà diventata color nocciola, quindi, unitela al cavolfiore passato,  con un po’ di pepe e mescolate bene.

Poi, fate sciogliere la restante margarina in un altro tegame, amalgamatevi la farina senza glutine, la bevanda di soia poco per volta, lasciando cuocere la salsa per 15 minuti, continuando a rigirare.

Toglietela dal fuoco, inserite tre cucchiai al passato di  cavolfiore e rigirate accuratamente. Aggiungete alla salsa rimasta i tuorli d’uovo Un pizzico di sale e mescolate fino a quando sarà tiepida.

A questo punto, oleate uno stampo per sformati e cospargetelo di pane grattugiato senza glutine,  capovolgete per eliminare il il pane in eccesso.

Riempite lo stampo con il passato di cavolfiore, dando qualche colpetto sul tavolo, modo che il composto si assesti bene nello stampo e fatelo cuocere a bagnomaria in forno  per 15 minuti a 180°

Trascorso il tempo, capovolgetelo  sul di un piatto di metallo o di altro materiale resistente al fuoco,  disponetevi sopra le  cimette in ordine su un solo strato, versatevi sopra la salsa, spolverizzate di pane grattugiato e rimettete in forno fino a quando la superficie sarà ben dorata.

Servitelo in tavola nello stesso recipiente.

Segui su Instagram per leggere tante ricette senza latte e senza glutine @cuciniamoli

Leggi qui la ricetta del panettone di Natale.

 

cuciniamolitutti

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: