Filetto alla finanziera.

Filetto alla finanziera.

Filetto alla finanziera.

Il Filetto alla finanziera è un famoso piatto della grande “Cusine”. Lo si può presentare già affettato oppure si può portare a tavola intero, tagliandolo alla presenza dei commensali.

Vediamo subito quali sono gli ingredienti per preparare questo Il Filetto alla finanziera è un famoso piatto della grande “Cusine”.

Ingredienti per 4 persone

  • 800 gr di cuore di filetto di manzo
  • 200 gr funghi coltivati champignon
  • il succo di mezzo limone
  • 150 gr di rognoncino di vitello
  • 100 gr di creste di gallo
  • mezza cipolla tritata
  • 100 gr di piccoli olive verdi in salamoia denocciolate
  • 50 gr di olio d’oliva extravergine
  • 50 gr di margarina di soia
  • un bicchiere di Marsala secco
  • un rametto di rosmarino
  • 2 cucchiai di farina senza glutine
  • mezza tazza di brodo di carne
  • un bicchiere di vino bianco secco
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
  • sale
  • pepe
Procedimento

Pulite, tagliate i funghi a fettine non troppo sottili e metteteli a bagno in acqua fredda acidulata con il succo di limone.

Scottate le creste di gallo per 5 minuti, passatele del sale fino e soffregatele fra le palme delle mani in modo da spellarle, quindi tagliateli a piccoli pezzettini.

Affettate il rognoncino, lavatelo più volte con molta cura e mettetelo per pochi minuti in un tegame sul fuoco per asciugarlo senza però farlo cuocere.

Fate imbiondire leggermente la cipolla nel margarina di soia, unite le creste, il rognoncino e lasciate cuocere qualche minuto poi il vino bianco secco e lasciate evaporare completamente.

Continuiamo a preparare

Aggiungete i funghi sgocciolati, salate pepate e fate cuocere a fuoco basso la finanziera per circa 20 minuti, soltanto  5 minuti prima di togliere dal fuoco, unite  il prezzemolo e le olive snocciolate intere.

Intanto ponete il filetto in una casseruola ovale, con l’olio, il sale, il pepe e fate rosolare a fiamma viva per 8 minuti rigirandolo da ogni lato per una rosolatura completa,  abbassate la fiamma e continuate la cottura per altri 15 minuti.

Si dovrà formare una leggera crosticina esterna ma non si dovranno superare i 20 minuti totali di rosolatura .

Sistemate il filetto su di un piatto di servizio caldo, contornatelo con la finanziera e poi mettetelo  sull’apertura del forno caldo.

Nella stessa casseruola amalgamate molto bene al fondo di cottura del filetto la farina,  bagnate con il marsala  e  dopo qualche minuto aggiungete mezza tazza di brodo di carne.

Lasciate cuocere per circa 10 minuti, quindi passatela al setaccio e servite la salsa che dovrà essere ben legata, ma non troppo densa con il filetto.

Segui su Instagram @cuciniamoli per tante altre ricette senza latte e senza glutine. Puoi trovare anche tanti video tutorial per preparare facilmente tante ricette senza latte e senza glutine.

Leggi anche questa ricetta  per la base di una  Torta al Caramello senza latte e senza glutine. Un golosissimo dolce dall’aspetto molto scenografico,

 

cuciniamolitutti

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: