Costate in salsa all’uso balcanico

Costate in salsa all’uso balcanico

Costate in salsa all’uso balcanico

Queste Costate in salsa bianca all’uso balcanico sono gustosa e ricca di aromi, che si può accompagnare con purea di patate o riso lessato, molto adatti per assorbire la salsa.

Vediamo subito quali sono gli ingredienti per preparare queste Costate in salsa bianca all’uso balcanico.

La costata, è la parte dell’animale (ovino, suino, bovino)  da cui si ricavano, a seconda dell’età e del taglio, le costolette, le braciole o le bistecche.

Il nome in cucina viene utilizzato sia per le bistecche, sia l’intero pezzo. Quando si cuoce intera, la costata si serve  dopo avere in parte staccato la carne dalle ossa, in modo da facilitare il taglio davanti ai commensali.

Ingredienti per 4 persone
  • 4 costate di vitellone disossate di circa 150 gr l’una
  • 2 cucchiaio di senape
  • 1 cipolla
  • 100  g di panna di soia
  • 1 dl di vino bianco secco
  • 2 cucchiai di prezzemolo tritato
  • 5 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 2 cucchiai di margarina di soia fusa
  • un pizzico di origano
  • 1 presa di peperoncino rosso in polvere
  • 1 tazza di brodo di brodo di carne.

Mettete ad appassire la cipolla, sottilmente affettata, in due cucchiai di olio extravergine di oliva, e spalmate con un poco di senape le costate spolverizzatele con un pizzico di origano e peperoncino in polvere.

Poi, fatele rosolare, in una  capace casseruola, con 3 cucchiai di olio extravergine di oliva e di margarina di soia, quando saranno ben dorate da ambo le parti e aggiungete la cipolla fatta appassire a parte.

Lasciateli insaporire, continuando la cottura  ed aggiungendo ogni tanto, se necessario, un po’ di brodo di carne.

Quindi, togliete le costate dal fuoco e sistematele nel piatto di portata, tenendole  in caldo.

Aggiungete al fondo di cottura il vino bianco, la panna di soia. il prezzemolo tritato e lasciate cuocere per 2-3 minuti a fuoco molto moderato, rigirando con cura.

Infine, si cosparge il piatto con questa salsa e si porta in tavola  molto caldo.

Leggi anche la ricetta del pandoro senza glutine e senza latte.

Segui su Instagram @cuciniamoli per trovare tante ricette senza latte e senza glutine, Puoi trovare anche tanti video tutorial per preparare con semplicità tanti dolci e salati senza latte e senza glutine. La cucina per tutti.

Vedi anche qui, prova a preparare le olive all’ascolana senza glutine e senza latte. Sono un’ottima idea per un aperitivo con gli amici.

cuciniamolitutti

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: