Riso ai quattro colori.

Riso ai quattro colori.

Riso ai quattro colori.

Il riso ai quattro colori è veramente un’idea originale per servire un risotto.

Questo Riso ai quattro colori è composto da quattro preparazioni diverse. Volendo si può scegliere di preparare anche solo uno di questi. Vi dico che sono molto particolari i condimenti. Quello alla zucca per me è il migliore.

Ingredienti:

500 g di riso e il sale.

Per il riso verde

tre cucchiai di olio di semi

100 g di spinaci in foglia anche surgelati

100 g di piselli anche surgelati

125 mg di brodo vegetale

due cucchiai di salsa di soia

pepe cipolla e aglio in polvere

noce moscata.

Per il riso viola

300 g di barbabietole rosse in vetro

cardamomo e chiodi di garofano in polvere.

Per il riso arancione

200 g di zucca sottaceto in agrodolce

due banane

tre albicocche

due cucchiai di olio di semi

un cucchiaino di curry

Per il riso rosso

300 g di sugo di pomodoro con cipolla e aglio precedentemente preparato.

quattro cucchiai di crema di peperone preparata con peperone e cipolla

Pepe

un cucchiaio di zucchero

due cucchiai di olio di semi

Cuocere il riso in acqua abbondante e salata secondo le istruzioni riportate sulla confezione.

Scolarlo e lasciarlo sgocciolare bene.

Cominciamo a preparare il nostro riso dai 4 colori.

Per il riso verde.

Riscaldare l’olio di semi nel wok e rosolarvi brevemente gli spinaci tagliati grossolanamente con i piselli. Incorporare il brodo vegetale e la salsa di soia e far cuocere a fuoco medio per circa tre minuti. Condire con il sale il pepe, la cipolla e l’aglio in polvere e la noce moscata moscata. Aggiungervi un quarto del riso bollito. Togliere dal fuoco e tenere in caldo.

Leggi anche qui, per trovare tante idee per il menu di Natale covid senza latte e senza glutine

Prepariamo poi il riso Viola.

In una terrina versare le barbabietole precedentemente sgocciolate. Cuocere nel Wok insieme con il proprio liquido ed insaporire con cardamomo e chiodi di garofano in polvere. Aggiungervi un altro quarto di riso. Togliere dal fuoco e tenere in caldo.

Prepariamo poi il riso arancione.

La prima cosa da fare è mettere la zucca in un colino lasciarla sgocciolare e poi tagliarla a pezzetti piccoli sbucciare le banane e tagliarle a pezzetti. Poi, lasciare sgocciolare le albicocche tagliate a pezzettini. A questo punto, riscaldare l’olio di semi e cuocere la zucca le banane le albicocche a pezzetti mescolando per 12 minuti. Insaporire il tutto con il curry. Unirvi un quarto di riso e togliere dal fuoco e tenere in caldo.

Prepariamo il riso rosso.
Per prima cosa, mescolare il pomodoro a pezzettoni con la crema di peperone ed il sale con il pepe e lo zucchero. Scaldare l’olio di semi nel Wok e cuocere il tutto mescolando per un paio di minuti. Unire il riso e riscaldare.

A questo punto, formare con il riso le palline disporre nel piatto e servire

Segui su Instagram @cuciniamoli per trovare tante ricette senza latte e senza glutine. Puoi trovare anche tanti video tutoria per preparare velocemente i nostri piatti.

cuciniamolitutti

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: