Masterchef decima edizione

Masterchef decima edizione

Masterchef decima edizione

Quali novità per Masterchef decima edizione? Una nuova edizione presentata con un incontro stampa via zoom

Vediamo subito le Masterchef decima edizione

Una nuova edizione che presentata oggi con un incontro stampa via zoom. Durante l’incontro abbiamo anche avuto modo di “assaggiare” i primi minuti della puntata inaugurale.

Da subito abbiamo colto il livello sempre più alto e il respiro internazionale, con concorrenti che provengono da culture gastronomiche diverse dalla nostra.

Per accedere alla cucina di MasterChef le selezioni sono state durissime.

In una prima fase i giudici hanno valutato i concorrenti tramite Zoom, chiamando i migliori a presentarsi per i Live Cooking.

Per queste selezioni, nessun ingrediente poteva essere portato da casa: i concorrenti avevano 40 minuti per cucinare.

Solo cinque minuti i concorrenti avevabno per scegliere ingredienti nella nuova dispensa.

Chi è riuscito a convincere i giudici all’unanimità ha avuto accesso direttamente alla Masterclass.

Chi, invece, ha ottenuto due sì su tre ha conquistato il grembiule grigio, introdotto nella scorsa edizione, che ha permesso di accedere alle sfide per giocarsi il posto nella classe.

CLICCA QUI per trovare tante idee per la cena di Natale senza latte e senza glutine

Inoltre Barbieri, Cannavacciuolo e Locatelli hanno avuto la possibilità di scommettere su un candidato a testa firmando un grembiule grigio, consentendo l’accesso del concorrente alle sfide successive.

Quest’anno, infine, per la prima volta, chi ha ricevuto tre sì dai giudici, ha subito avuto il tanto sognato grembiule bianco con il proprio nome.

In questo modo è entrato direttamente in Masterclass senza dover superare altre prove.

Come ha reagito Masterchef alla pandemia di Covid 19?

Il programma è  realizzato nel pieno rispetto della sicurezza dei partecipanti. Realizzato nel rispetto  delle misure di contenimento del contagio da Virus Sars- Cov2 come da DPCM vigenti.

Le nuove regole da seguire sono state integrate nel format come spunto per nuove sfide sempre più complesse per gli aspiranti chef.

Fonte: ComingSoon.it: 

SEGUI SU INSTAGRAM @CUCINIAMOLI per tante ricette senza latte e senza glutine

cuciniamolitutti

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: