Cake designer famiglia Adams

Cake designer famiglia Adams

Cake designer torta famiglia Adams

Principalmente le torte vengono decorate per celebrare una festa speciale, spesso richieste senza latte e senza glutine

Con la pasta di zucchero si possono realizzare veramente torte artistiche. Questa Cake designer torta famiglia Adams è una torta chiesta da un bambino. Una torta senza latte e senza glutine.

Tuttavia, le torte possono essere decorate per qualsiasi occasione sociale (anniversari, inaugurazioni, banchetti, imprese commerciali).
Il Cake Decorating prevede l’impiego di numerosi ingredienti per le decorazioni. È uno degli aspetti più interessanti di questa arte, in cui si possono creare dei veri e propri capolavori. Ogni torta è impreziosita da ingredienti commestibili o dalla plastica alimentare.

Uno dei più noti e utilizzati ingredienti è la pasta di zucchero. Essendo molto malleabile e soprattutto commestibile, con la pasta di zucchero i pasticceri possono sfruttare la vera essenza del Cake Design. Con il colorante alimentare, inoltre, si può dare qualsiasi colore alla pasta di zucchero, aggiungendo note, sfumature e decorazioni ancora più realistiche.

Per la base di questa Cake designer torta famiglia Adams senza latte e senza glutine , ho scelto di preparare una torta camilla con carote e mandorle.

Ecco la ricetta senza latte della torta camilla

400 gr di carote crude
180 gr di farina senza glutine e 50 gr di farina di mandorle

180 gr di zucchero semolato
100 ml di olio di semi di girasole
2 uova ed 1 tuorlo
aroma di arancia e aroma vaniglia
1 bustina di lievito per dolci
1 pizzico di sale

Procedimento
Per prima cosa, per preparare la torta camilla alle carote pelare le carote, tagliatele a pezzi e ponetele in un mixer fino ad ottenere un composto a ridurre le carote a crema.

Poi, in una terrina unite lo zucchero e le uova e mescolate fino ad ottenere un composto spumoso, aggiungete l’olio, l’aroma all’arancia ed alla vaniglia con il lievito. Continuate a mescolare fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso. Leggi qui altre ricette, come gli struffoli senza latte e senza glutine.

Poi, aggiungete le carote frullate e le mandorle ridotte a farina. Mescolate e, solo infine, unite la farina poco per volta, cercando di non far formare grumi.
A questo punto versate l’impasto in uno stampo rotondo precedentemente unto ed infarinato Infornate in forno statico preriscaldato a 170° per 50-60 minuti, facendo la prova stecchino per verificare la cottura.

Segui su Instagram @cuciniamoli

cuciniamolitutti

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: