Anatra “a la valenciana”

Anatra “a la valenciana”

Anatra “a la valenciana”

Anatra “a la valenciana” senza latte e senza glutine. Si tratta di una classica pietanza spagnola, di cui ogni regione ha la sua variante.

Nella versione di Cuciniamoli questa Anatra “a la valenciana” è preparata con una ricetta senza latte e senza glutine.

Vediamo subito quali sono  gli ingredienti necessari per preparare questa ricetta senza latte.

Ingredienti per 4 persone
  • 1 anatra di kg 1,500
  • 6 cucchiai d’olio
  • 2 cipolle
  • 2 spicchi di aglio
  • 300 gr di carne di maiale
  • 3 salsicce, meglio si affumicate di 50 gr ciascuna
  • 4  pomodori
  • peperone verde
  • 1 l di brodo vegetale
  • 1 cucchiaino di zafferano
  • 2  cucchiaini di paprika dolce
  • 300 gr di fagiolini verdi anche surgelati
  • 300 gr di piselli anche surgelati
  • mezzo cavolfiore piccolo diviso a mazzetti
  • 12 scampi
  • 300 gr di riso
  • sale e pepe
Procedimento

Per prima cosa, scaldate l’olio in una padella, aggiungete le cipolle affettate, gli spicchi d’aglio, lasciando cuocere per 15 minuti  e mescolando spesso. Leggi qui tante altre ricette senza latte e senza glutine.

Appena togliete aglio e cipolla dalla padella e metteteci l’anatra tagliata a pezzi piuttosto piccoli come per il pollo alla cacciatora.

Poi, unite la carne di maiale pure tagliata a pezzi e le salsicce a fettine, facendo ben colorire il tutto.

Aggiungete la cipolla e l’aglio, già cotti in precedenza e tenuti da parte,  i pomodori, privati della buccia e dei semi, tagliati a pezzi, il peperone tagliato a strisce,  sale, pepe,  paprika e infine un litro di brodo vegetale.

Infine, coprite e lasciate cuocere piano per 20 minuti.

A parte,  fate rosolare  il riso con l’olio  per circa 10 minuti e ed  aggiungevi lo zafferano. Poi versatelo  nel tegame della carne, insieme ai fagiolini,  ai piselli, al cavolfiore, agli scampi, puliti e sgusciati.

Infine ponete il  tegame coperto in forno per un’ora circa, se occorre aggiungete altro brodo vegetale, fino a cottura ultimata.

Per dare risalto all’anatra, disponete sopra al riso, alcuni pezzi del volatile e servite nello stesso recipiente, nel quale avete predisposto la cottura.

Segui su Instagra @Cuciniamoli per altre ricette senza latte e senza glutine.

cuciniamolitutti

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: