Palline dolci di patata senza uova.

Palline dolci di patata senza uova.

 

Palline dolci di patata senza uova.
Si tratta di dolcetti di patate senza uova, adatti anche ad una dieta vegana.

Dolcetti morbidissimi aromatizzati al limone. Molto semplici da fare e anche veloci. L’utilizzo della patata dona a questi dolcetti un sapore unico. Ogni volta che utilizzo le patate nei dolci mi viene sempre in mente il ricordo delle zeppole di una volta. Questi biscotti sono davvero una specialità. E’ difficile descriverli. Bisogna solo provarli.

Per la cottura ho utilizzato la friggitrice ad aria ma chiaramente per una riuscita Top, si può procedere alla frittura tradizionale.
Vediamo subito quali sono gli ingredienti necessari per prepararle.

Ingredienti

100 g di farina senza glutine

una patata grande o la metà busta di preparato per purè, fare attenzione che non vi siano tracce di latte e ne tracce di glutine

30 g di olio di semi una bustina di vanillina

un limone grattugiato

6 g di evito istantaneo ed un pizzico di ammoniaca

un bicchiere di acqua

Procedimento
Per prima cosa unire la farina con la il preparato per purè e lo zucchero. aggiungere l’acqua e mescolare. Unire il lievito l’ammoniaca la vaniglia e la buccia grattugiata del limone impastare prima con l’aiuto di una forchetta e quando il composto sarà abbastanza amalgamato continuare ad impastare con le mani.
Far riposare la pasta per circa 20 minuti.  Leggi qui altre ricette.
Trascorso il tempo di riposo formare delle palline. Io ho cotto nella friggitrice ad aria bagnando leggermente con l’olio di semi e procedendo poi alla cultura il tempo di cottura di circa sei minuti. Se ne avete la possibilità procedete con la tradizionale. Una volta cotti ancora caldi nello zucchero semolato semolato.

Segui su Instagram @cuciniamoli

cuciniamolitutti

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: