Torta golosa gianduia

Torta golosa gianduia

Torta golosa gianduia.  E’ un dolce della tradizione piemontese, squisito e di sicuro successo. Vediamo quali sono gli ingredienti necessari per preparare questa golosa torta.

Ingredienti per 4 persone per Torta golosa gianduia
  • 4 cucchiai di cacao dolce
  • 150 gr di zucchero in polvere
  • 50 di margarina di soia
  • 120 gr di farina senza glutine mix torte
  • 4 uova intere

per la crema

  • 100 gr di margarina di soia
  • 50 gr di maizena
  • 2 tuorli d’uovo
  • 150 gr di zucchero
  • 0,5 l di latte di soia
  • 100 gr di cioccolato fondente al 70%
  • una piccola asticciola di vaniglia.

per guarnizione

  • due cucchiai di mandorle pelate tostate e tritate

Preparate l’impasto della torta, sbattendo in una terrina i tuorli con lo zucchero, finché saranno gonfi e spumosi.

Unitevi la farina, il cacao e circa 3 cucchiai di albumi montati a neve, quindi, amalgamate con cura gli ingredienti e incorporateli con delicatezza al resto degli albumi, non sbattuti, sollevando più volte la spatola in modo da lasciar cadere a nastro il composto sul fondo del recipiente.

Intanto, fate sciogliere la margarina a fuoco basso e lasciatela intiepidire, dopodiché, la incorporate al composto, rigirando molto bene.

In una tortiera rotonda, a cerniera, oliata ed infarinata (farina senza glutine), versatevi il composto e passate in forno caldo per 30-40 minuti.

Punzecchiate l’impasto con uno stecchino e se uscirà asciutto la torta sarà cotta. Disponetela su di un vassoio e lasciatela raffreddare.

Intanto, preparate la crema gianduia, sbattete in una casseruola i tuorli con lo zucchero, sino a che saranno spumosi.

Aggiungete la maizena, la margarina a pezzetti, il cioccolato grattugiato ed i semini della bacca di vaniglia, diluite con il latte e sempre mescolando fate addensare sul fuoco a fiamma bassa, lasciando cuocere la crema senza farla bollire. Leggi qui altre ricette.

Assemblate la torta, tagliandola in senso orizzontale, in modo da ottenere due dischi.

Farcite il primo disco con metà della crema gianduia, ormai fredda e  ricoprire con l’altro disco; farcite anche questo con la restante crema, fino a ricoprite tutta la torta.

Livellatela bene, utilizzando una spatola inumidita o la lama  di un coltello e cospargete, infine, con le mandorle tritate.

Per la buona riuscita di questo dolce è importante utilizzare una tortiera a cerniera apribile in modo da poter estrarre facilmente la torta una volta cotta.

Segui su Instagram @cuciniamoli

cuciniamolitutti

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: