Taralli dolci all’anice

Taralli dolci all’anice

Taralli dolci all’anice. Senza latte, senza uova e senza glutine. Eccoci nell’era del senza! Vediamo subito quali sono gli ingredienti necessari per preparare questi tarallini. Si avvicinano  al gusto dei tipici anicini siciliani. Diciamo una versione rivisitata del mondo del senza di quelli che sono i dolcetti tipici siciliani.

L’aroma dell’anice esalta il sapore di questi taralli dolci. Leggi qui altre ricette senza glutine e senza latte.

Questi sono gli ingredienti per Taralli dolci all’anice
175 g di farina senza glutine mix universale
70 g di zucchero semolato

25 g di zucchero semolato per spolverizzare
3 cucchiai di vino bianco fermo
2 cucchiai  di olio di oliva

2 cucchiai di olio di semi
1\2 cucchiaino da caffè di ammoniaca per dolci

2,5 ml di aroma di anice oppure un bicchierino di liquore all’anice

tarallini dolci

Procedimento

Preparate l’impasto disponendo la farina a fontana. Aggiungete lo zucchero ed il vino bianco, poi l’olio di oliva e l’olio di semi. Amalgamare bene von l’aiuto di una forchetta, otterrete un composto sabbioso. A questo punto aggiungete il pizzico di ammoniaca, l’ aroma alla vaniglia ed un bicchierino di anice. Solo se necessario aggiungere un cucchiaio di acqua. Amalgamare bene ed ottenere un composto solido e compatto.
Formare i vostri tarallini creando prima dei filoncini unendoli a cerchio.
Passarli nello zucchero semolato e procedere alla cottura
Infornare a forno statico a 180 per circa 14 minuti.
Gustare i vostri tarallini. Sono favolosi.

Segui su Instagram @cuciniamoli

cuciniamolitutti

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: