Acciughe crude al limone.

Acciughe crude al limone.

Acciughe crude al limone.

Sono particolarmente indicate per uno spuntino di tipo rustico o per accompagnare un aperitivo alcolico, non si consiglia però di servirle col vino a causa della forte presenza del limone. Vediamo subito quali sono gli ingredienti necessari per la preparazione di questa ricetta. Mettiamoci subito all’opera.

Ingredienti per 4 persone Acciughe crude al limone.
  • 800 gr di acciughe freschissime
  • succo di 5 limoni
  • un quarto di litro di olio d’oliva extravergine
  • pepe bianco
  • sale

Pulite molto accuratamente le acciughe, togliete loro la testa e la spina dorsale, dividetele  in filetti e ponetele in un piatto, piuttosto ampio.

Cospargetele con un pizzico di sale e un po’ di pepe bianco macinato fresco, irroratetele con il succo dei 5 limoni e lasciatele macerare almeno 12 ore, rivoltandole di tanto in tanto. Leggi qui altre ricette senza latte e senza glutine veloci e facili da realizzare.

Quando saranno schiarite, estraetele dalla marinata e disponetele a strati in una terrina, ricoprendole con olio d’oliva extravergine.

Si possono conservare per un giorno ma sono più gustose consumate subito, dopo la marinatura. Vedi anche questo.

Volendo un sapore di mare ancora più accentuato, abolite l’olio di oliva extravergine e servite le acciughe solo col succo di limone, rinnovato al momento di portare in tavola.

 

cuciniamolitutti

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: