Salsa al vino bianco senza glutine

Salsa al vino bianco senza glutine

Salsa al vino bianco senza glutine. Una salsa molto adatta per accompagnare pesci lessati e carni bianche

Ingredienti per mezzo litro di Salsa al vino bianco senza glutine
  • 2 tuorli d’uovo
  • 100 gr di margarina di soia
  • 1/2 l di salsa vellutata
  • 1 dl di fumet di pesce
Per la salsa vellutata (1/2 l di salsa)
  • 70 gr di margarina di soia
  • 30 gr di farina di maizena
  • tre quarti di litro di brodo vegetale ben caldo ( in sostituzione del brodo di carne)
  • Sale e Pepe Bianco.
Per il fumet di pesce (1 dl di fumet)
  • 100 gr di teste , lische e ritagli di pesce molto fresco
  • 5 gr di cipolla
  • 1 champignon
  • qualche goccia di limone
  • 100 dl di acqua
  • un quarto di bicchiere di vino bianco
  • qualche granello di pepe nero
  • sale
  • prezzemolo qualche ciuffetto

Preparare la salsa vellutata facendo sciogliere in una casseruola la margarina a cui incorporate velocemente la maizena, mescolate in continuazione con un cucchiaio di legno lasciando cuocere fino a quando il composto avrà assunto un bel colore giallo.

Diluite il composto con metà dose di brodo vegetale e sempre mescolando completate con un pizzico di sale e poco pepe bianco facendo cuocere ancora per altri 5 minuti a fuoco molto basso.

La salsa dovrà avere la consistenza di una crema. Quindi fatela raffreddare, mescolando spesso perché non si formino grumi. Leggi qui altre ricette.

Preparate il fumet di pesce mettendo tutti gli ingredienti escluso il pepe in una pentola e ponetela sul fuoco forte e portate a vivace ebollizione.

Schiumate molto accuratamente abbassate, abbassate il fuoco e fate bollire adagio per 20 minuti. Unite, poi, i granelli di pepe e lasciate cuocere sempre a calore moderato per altri 20 minuti. Togliete dal fuoco e filtrate il fumet attraverso un colino fine. Vedi anche questo

Unite alla salsa vellutata il fumet di pesce e i tuorli d’uovo;  ponete il recipiente sul fuoco basso e sempre mescolando con un cucchiaio di legno fatela ridurre di circa un terzo.

Togliete il recipiente dal fuoco e incorporate alla salsa la margarina di soia poco per volta continuando a girare con il cucchiaio di legno.

cuciniamolitutti

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: