Rombo con salsa di gamberetti senza latte

Rombo con salsa di gamberetti senza latte

Rombo con salsa di gamberetti senza latte

Ingredienti per 4 persone per Rombo con salsa di gamberetti senza latte
  • 1 rombo di circa 1,200 kg
  • un quarto di litro di latte di soia
  • un quarto di litro di acqua fredda
  • una fetta di limone
  • sale e pepe

per la salsa

  • 250 gr di gamberetti
  • un cucchiaio raso di maizena
  • 80 gr di margarina di soia
  • pizzico di noce moscata
  • sale e pepe

Praticate alcune piccole incisioni sulle 2 parti del rombo, per impedire che il pesce si incurvi durante la cottura,  ed eliminate le interiora.

Lavate il pesce con cura e mettetelo in una pesciera con il latte di soia e un quarto di litro di acqua, una fetta di limone, Sale e Pepe. Leggi qui altre ricette.

Quindi portatelo ad ebollizione e lasciate cuocere per 10 minuti. Trascorso il tempo di cottura, togliete il recipiente dal fuoco e lasciate il pesce nel liquido di cottura.

Intanto, preparate la salsa. Sgusciate i gamberetti, puliteli e teneteli da parte. Mettete i gusci e gli eventuali scarti  in una casseruola a cui aggiungete un quarto l’acqua e fateli bollire a fiamma vivace per 10 minuti.

Passate il brodo attraverso un setaccio e  raccogliete il ricavato in un boccale graduato, aggiungendo acqua quanta ne occorre per ottenere un quarto di litro di liquido.

In una casseruola che porrete su fuoco molto basso, sempre mescolando, unite al brodo di pesce la maizena e fate addensare per 5 minuti. Inserite la margarina di soia, un pezzetto per volta solo quando quello precedente sarà sciolto, e continuate a cuocere per tre o quattro minuti ancora. Vedi anche qui

Infine aggiungete i gamberetti tritati, il sale il pepe e la noce moscata Togliete il pesce dal liquido privatelo della pelle e disponetelo sul piatto di servizio, coperto con la salsa, e portatelo in tavola.

Questa salsa delicatissima e profumata, può essere usata con ogni tipo di pesce lessato, volendo potrebbe servire la salsa calda, a parte in salsiera, e sfilettare il rombo in tavola il momento di servirlo.

cuciniamolitutti

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: