I rimedi per affrontare l’autunno

I rimedi per affrontare l’autunno

I rimedi per affrontare l’autunno
Come aiutare dunque il nostro corpo e la nostra mente ad affrontare questo passaggio?

I rimedi naturali proposti in rete sono tanti e non trovo utile ripetere informazioni già ben diffuse, bensì trovavo più utile descrivere il fenomeno in sé, perché so che tante persone ne avrebbero bisogno.
C’è chi consiglia ricostituenti che danno energia (per esempio ginseng, pappa reale, propoli). Ognuno deve  ascoltare bene il proprio corpo.  Dovremmo andargli incontro il più possibile, cercando di riposare e dormire di più.

L’iperico aiuta ad aumentare il livello di serotonina, con effetti antidepressivi, e così anche tutti i cibi che contengano vitamina B (assumibile anche in pastiglie).

Ci sono le tisane distensive, utili in caso di irritabilità, come la camomilla, la melissa, la malva, il tiglio, solo per fare qualche esempio.

Sono in vendita inoltre lampade apposite per la fototerapia, prive di UV, che permettono di innalzare la produzione di serotonina, rimpiazzando artificialmente la luce del sole.  Così “ingannando” il nostro cervello al fine di potersi appoggiare a una maggiore riserva di questo “ormone del buon umore”. Vedi qui.

CONTINUA a leggere I rimedi per affrontare l’autunno

Praticare sport soft e rilassanti che però mantengano attivi i nostri centri energetici, come per esempio yoga o pilates.

Eseguire una pratica meditativa con costanza ogni giorno, abbracciando la nostra disciplina contro ogni scombussolamento, come salde e testarde formichine al lavoro dopo il crollo di un progetto. Leggi qui

Molto importante è anche l’alimentazione. Mangiare sempre frutti e verdure di stagione. E ricordiamo che, se vogliamo stare meglio, noi e il nostro corpo dobbiamo essere alleati, leali e fedeli.

Utilissima sarebbe anche qualche visita alle terme, anche per riprendere contatto con il nostro corpo e con la nostra pelle nel calore avvolgente dell’acqua calda mineralizzata. Ma se in questo periodo ciò non fosse possibile, cerchiamo di rimpiazzarle con un bel bagno caldo.

Fonte qui

cuciniamolitutti

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: