Taralli campani senza glutine

Taralli campani senza glutine

Taralli campani senza glutine. Se amate i taralli pugliesi, dovete assolutamente provare anche la ricetta dolce campana realizzata con una pasta frolla a base di uova, farina, zucchero e uova, profumata con scorza di limone grattugiata e modellata in tante piccole ciambelline friabili e fragranti. Leggi qui altre ricette.

Ingredienti per preparare i Taralli campani senza glutine

Farina senza glutine 270 g
Amido di mais (maizena) 50 g
Zucchero 110 g
margarina di soia 90 g
Uova medie 2
Lievito in polvere per dolci 4 g
Scorza di limone grattugiata 1

Per preparare i taralli dolci campani, per prima cosa ponete in un mixer la farina insieme alla margarina, impastate fino ad ottenere un composto sabbioso. Vedi qui.

In una ciotola mescolate invece gli altri ingredienti: l’amido di mais (in alternativa potete utilizzare la fecola di patate) e lo zucchero, poi unite la scorza grattugiata di un limone (o di un’arancia, secondo i vostri gusti), il lievito  e infine le due uova. Unite gli impasti e lavorate per qualche minuto.

Lasciate riposare   il panetto per 30 minuti circa. Trascorso questo tempo, riprendete l’impasto e dividetelo in pezzi più grandi da modellare in filoncino,da cui ricaverete dei pezzi di impasto dal peso di circa 15 g l’uno.

Infarinate leggermente il piano di lavoro e modellate ogni singolo pezzo, formando prima un cordoncino lungo circa 10 cm e poi unendo le due estremità per ottenere una ciambellina

Continuate così fino a terminare l’impasto e adagiate i taralli ottenuti su una leccarda ricoperta di carta forno, ben distanziati l’uno dall’altro. Infornate in forno statico già caldo a 180° per 17-20 minuti.

Buona merenda.

cuciniamolitutti

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: