La Crostata di fragole senza glutine e senza latte

La Crostata di fragole senza glutine e senza latte

La Crostata di fragole senza glutine e senza latte è proprio una deliziosa bontà. Non tutti potevamo mangiarla. Ora in questa versione si!

La Crostata di fragole è un dolce alla frutta super goloso. Si tratta di un grande classico tipico della pasticceria Italiana. E’ realizzato con una base di pasta frolla, un ripieno di crema pasticcera e tante fragole fresche oppure profumate fragoline. Leggi qui altre ricette.

Sono pochi ingredienti semplici e genuini, che danno vita ad una crostata fresca, coreografica e buonissima! Vedi qui

Iniziamo a preparare la  Crostata di fragole senza glutine e senza latte

Per la Pasta frolla:

330 gr di farina senza glutine
165 gr di margarina
130 gr di zucchero semolato
2 tuorli piccoli
1 uovo intero medio
buccia grattugiata di 1 limone
1 bustina di vaniglia oppure estratto o baccello

Per la Crema Pasticcera:

400 gr di latte di mandorla
60 gr di panna di soia
6 tuorli medi
150 gr di zucchero
45 g di amido di mais
buccia grattugiata di 1 limone
1 bustina di vaniglia oppure estratto o baccello

Per finire

600 – 700 gr di fragole fresche o fragoline
1 cucchiaio di zucchero a velo

Prima di tutto, preparate la pasta frolla. Seguendo il procedimento che trovate in: Pasta frolla morbida

Poi ponete in frigo almeno 1 h e realizzate la farcia; seguendo l’articolo: Crema Pasticcera. Leggi qui.

Infine, trascorso il tempo di raffreddamento, stendete la frolla su un piano infarinato, con l’aiuto di un matterello, ad uno spessore di circa 4 mm.

Poi imburrate e infarinate uno stampo per crostate (meglio se con fondo amovibile).

Foderatelo con la pasta frolla. Fate aderire bene bordi e fondo.

Eliminate i bordi, passando sopra con il matterello.

Infine bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta:
Ponete in frigo almeno 30 minuti.

stropicciate un foglio di carta da forno in modo che risulti molto morbido. Adagiatelo al centro del guscio e ponetevi dentro fagioli secchi o riso.Poi cuocete il guscio a 180° per circa 30 minuti. Dopo i primi 15 – 18 minuti eliminate la carta da forno con il peso e procedete con la cottura.
Lasciate raffreddare completamente fuori dalla teglia. Assemblare la Crostata di fragole

Quando tutte le basi sono fredde aggiungete la crema pasticcera nel guscio con la sac à poche oppure con un cucchiaio.

Infine adagiate le Fragole sulla crostata, precedentemente lavate con un panno umido. Evitate acqua corrente che provoca umidità.

Disponetele una vicino all’altra, con la punta rivolta verso l’alto:
Infine completate con una spolverata di zucchero a velo!

cuciniamolitutti

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: