Cibo per gatti fatto in casa

Cibo per gatti fatto in casa

Cibo per gatti fatto in casa, ecco le ricette facili ed economiche per una corretta alimentazione
Che sia un cucciolo oppure un adulto il gatto resta un predatore e ha bisogno di soddisfare i suoi fabbisogni nutrizionali, nonostante passi molte ore in casa a sonnecchiare.

Con il veterinario di fiducia, generalmente, si studia un piano alimentare che possa non solo sfamare l’amico peloso ma che ne curi anche il pelo ed il benessere. In commercio esistono innumerevoli combinazioni possibili, come il cibo in scatola oppure quello secco in bustina. Tuttavia, sempre più persone scelgono di optare per alimenti preparati a casa. Decisamente più genuini e sicuramente meno
dispendiosi. I veterinari non disdegnano questa soluzione, che deve, però, tener conto di alcune regole. L’alimentazione casalinga deve essere digeribile e deve evitare la carenza di sostanze nutritive fondamentali come le proteine o i grassi. Inoltre, non deve eccedere per quantità. Questo può interessarti

Consigli degli esperti

Molto più sbrigativa la soluzione di optare per cibi industriali ma se si sceglie di preparare personalmente il pranzo e la cena del gatto, ecco quello che consigliano gli esperti.

La carne deve essere cotta e ben divisa a pezzetti. Da evitare la carne cruda che può provocare un rischio di salmonellosi. Il pesce deve essere privo di lische che non fanno bene al gatto. Evitare gli avanzi della tavola e i soprattutto i dolci. Di seguito, il Team di ProiezionidiBorsa propone un cibo per gatti fatto in casa. Leggi le ricette di Cuciniamoli

Cibo per gatti fatto in casa, ecco le ricette facili ed economiche per una corretta alimentazione.

Paté di sgombro
Ingredienti

una scatola di sgombro;
un cucchiaio di olio di semi di girasole;
un cucchiaio di riso integrale;
due cucchiai di acqua, oppure brodo di pollo.
Preparazione

Cuocere il riso e inserire in un mixer tutti gli ingredienti. Tritare per qualche minuto ed il gioco è fatto. Il composto può essere conservato in frigo per 3-4 giorni. Togliere dal frigo un quarto d’ora prima di darlo al gatto, per evitare che sia troppo freddo. Scopri questo.

Paté di carne
Ingredienti

100 g di carne macinata;
50 g di riso integrale;
70 g di ricotta;
6 cucchiai di germogli di erba medica tritati
Preparazione

Far cuocere il riso e la carne macinata. Una volta raffreddati, mescolare con gli altri due ingredienti. È possibile conservare il paté in frigo per 3 massimo 4 giorni.

Fonte qui

cuciniamolitutti

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: