Verdure alla thailandese.

Verdure alla thailandese.

Verdure alla thailandese.

Mondare le verdure lavarle, asciugarle tagliare a pezzetti. Versare i chicchi di mais in un colino e lasciarli sgocciolare bene. Bollire l’aceto con 500 mg di acqua, zucchero e un po’ di sale. Sbollentare le porzioni di verdure. Sbucciare gli spicchi d’aglio e le cipolle tagliarle grossolanamente. Pestarli finemente con il peperoncino.

Molto interessante. Leggi qui

Riscaldare l’olio nel book e rosolare il composto per circa tre minuti. Aggiungere la verdura con il proprio brodo di cottura e saltare a fuoco medio. Tostare i semi di sesamo in una padella senza olio disporre la verdura in un piatto e servire cosparso di semi di sesamo.

Ingredienti per Verdure alla thailandese. Leggi qui altre ricette.

125 g di broccoli

125 g di cavolfiore mezzo cetriolo da insalata

tre carote 125 g di cavolo cinese

100 g di mais in scatola

500 mg di aceto di riso

due cucchiai di zucchero

sale

aglio

due cipolle

peperoncini rossi freschi

700 mg di olio di arachidi

due cucchiai di semi di sesamo.

Il bello di questa ricetta e che si può sperimentare con diversi tipi di verdure a seconda dei gusti e della stagione. Vale la pena provarla con il cavolo romanesco, gli spinaci zucchine, la zucca, i fagiolini ma anche con gli champignon è molto buona. Molte ricette sono aromatiche.

Resta informato sulle news

cuciniamolitutti

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: