La Torta Paradiso senza latte

La Torta Paradiso senza latte

La Torta Paradiso senza latte è un dolce tradizionale tipico della pasticceria lombarda dalla consistenza sofficissima e un gusto divino simile a quello della Torta margherita, che viene servita spolverata di zucchero a velo in superficie!
profumata, golosa, dalla morbidezza commovente! Talmente soffice che si scioglie al morso, talmente friabile che si sbriciola tra le dita, talmente buona che costringe a chiudere gli occhi dopo l’assaggio!

Ingredienti per La Torta Paradiso senza latte
130 gr di farina di riso
130 gr di fecola di patate
200 gr di margarina di soia (a temperatura ambiente)
250 gr di zucchero a velo (non vanigliato) + quello per guarnire
5 tuorli grandi (75 gr circa)
2 uova intere grandi (100 gr circa)
buccia grattugiata di 1 limone con foglia
3 gr di lievito per dolci (senza vanillina possibilmente)
2 pizzichi di sale
Come fare la Torta Paradiso

Come montare la margarina lo e zucchero nella Torta Paradiso:

Montate la margarina con lo zucchero e buccia grattugiata del limone(precedentemente lavato e asciugato, da cui avrete ricavato solo la polpa gialla, evitando di grattugiare il bianco)con l’aiuto di fruste elettriche. La fase di “montaggio” e’ molto importante e sarà il segreto insieme alla fecola di patate della morbidezza e sofficita’ della nostra torta. Leggi qui altre ricette.
Una volta ottenuto un composto cremoso e pannoso, aggiungete le uova e i tuorli a temperatura ambiente, precedentemente pesati e sbattuti leggermente con la forchetta.

Aggiungete poche uova alla volta, a filo sul composto.
A questo punto aggiungete le farine : fecola, farina e lievito precedentemente setacciate insieme un paio di volte, insieme al sale. Infine, in uno stampo adagiatevi il composto, avendo cura di distribuirlo perfettamente nello stampo, avendo cura di ottenere una superficie liscia e abbastanza omogenea.
Cuocete in forno preriscaldato statico a 175° per circa 40 minuti. Non aprite il forno prima di 30 minuti. Fate sempre la proba stacchino prima di sfornare.

Leggi qui tutte le news

cuciniamolitutti

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: