Oroscopo ed alimentazione Il segno del Leone

Oroscopo ed alimentazione Il segno del Leone

Oroscopo ed alimentazione Il segno del Leone

Il Leone è il secondo segno fisso dello zodiaco legato all’elemento fuoco. Ha forti aspirazioni, che lo rendono competitivo e un perfetto leader, con un forte spirito d’iniziativa. Il Leone è anche un segno compassionevole, generoso e con un forte senso di protezione verso i propri cari. Solitamente stabile negli affetti, il Leone pecca spesso di egocentrismo e narcisismo. Il suo pianeta guida è il Sole.

Vediamo nel dettaglio Oroscopo ed alimentazione Il segno del Leone

Pregi: carattere forte, leader, ha senso del dovere, passionale, indipendente, dinamico.


Difetti: troppo competitivo, poco collaborativo, egocentrico, testardo, non è in grado di dosare bene le sue forze.

Il rapporto con il cibo del Leone

Il rapporto del Leone con il cibo è quello tipico dei segni di fuoco, con la differenza che in questo caso si aggiunge la voracità dell’animale re della foresta. Spesso il Leone mangia troppo velocemente, mentre dovrebbe concedere un po’ più di tempo alla degustazione di ciò che assapora. Il cibo non rappresenta il suo chiodo fisso, eppure è sufficiente che si accenda un leggero appetito per scatenare nel Leone una fame da campione. È il segno più gaudente dello zodiaco, e ciò lo rende molto esigente in tema di cucina e materie prime: esigerà l’eccellenza a tavola, a partire dalla qualità dei cibi, che dovrà essere impeccabile. Il palato del Leone predilige i cibi grassi, pesanti, conditi e speziati. Ama i piatti salati, il fritto e la selvaggina; tra i dolci ha un debole per il gelato. Leggi qui tante ricette.

Segui su Instagram Cuciniamoli

Resta informato qui

cuciniamolitutti

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: