Crostata d’uva e frutta secca senza latte e senza glutine

Crostata d’uva e frutta secca senza latte e senza glutine

Crostata d’uva e frutta secca senza latte e senza glutine

 

Ingredienti per 8 persone

Per la pasta:

  •  150 g di farina di riso
  • 90 g di margarina di soia
  • 1 tuorlo d’uovo e 1 uovo intero
  • 70 grammi di zucchero
  •  la buccia grattugiata di un limone
  • pizzico di sale
Per il ripieno:
  •  2  grappoli di uva bianca
  • 100 grammi di datteri
  • 150 g di fichi secchi
  • 30 g di uvetta
  • 30 g di pinoli
  • Mezzo litro di vino bianco
  • Una tortiera a cerniera del diametro di 24 cm

Leggi qui

Preparare la pasta: setacciate la farina con il pizzico di sale e disporla a fontana sulla spianatoia. Mettere al  centro la margarina di soia, lo zucchero, il tuorlo d’uovo e la buccia di limone grattugiata. Leggi qui altre ricette.

Quindi impastate  rapidamente gli ingredienti e avvolgete l’impasto in un foglio di pellicola trasparente,  lasciandolo  riposare in frigorifero per un’ora circa.

Preparare il ripieno: lavate  l’uva staccando  gli acini  e asciugarli con un canovaccio;  dividerli a metà e privarli dei semi;  poi snocciolate i datteri e tagliateli in quattro parti. Tagliate i fichi a listarelle, lavate l’uvetta sultanina e asciugatela.

Mettete separatamente gli acini d’uva, i datteri, l’uvetta ed i fichi in quattro tegamini.

Coprirli a filo con vino bianco  e farli cuocere dolcemente per 4 o 5 minuti; poi scolarli e far ridurre il liquido di cottura a 3 o 4 cucchiai;

Infine, stendete, la pasta con il mattarello allo spessore di 3 millimetri e foderate la tortiera, unta con olio EVO e infarinata,  bucherellare il fondo con i Rebbi di una forchetta e distribuirvi la frutta preparata, alternando i vari ingredienti e terminando con i pinoli;   irrorate con il liquido di cottura ridotto ed rifinite il bordo con un cordoncino di pasta tutto intorno.

Spennellare la pasta con l’uovo leggermente battuto e porre la tortiera in forno preriscaldato a 180 gradi e far  cuocere la torta per 40 minuti circa, poi toglierla dal forno, sformarla sopra una gratella da pasticceria e servirla tiepida o fredda piacere.

Segui su Instagram Cuciniamoli

 

 

cuciniamolitutti

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: